AEROPORTO DI LATINA: IL SINDACO DI GIORGI RICEVUTO DAL CAPO DI STATO MAGGIORE GEN. PREZIOSA

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, accompagnato dal presidente del Consiglio comunale Nicola Calandrini, è stato ricevuto dal Capo di Stato maggiore dell’Aeronautica Gen. Pasquale Preziosa. Tema dell’incontro il futuro dell’aeroporto “Comani” di Latina e della storica scuola di volo militare.

Il Gen. Pasquale Preziosa ha confermato al sindaco Di Giorgi che l’Aeronautica Militare resterà a Latina e che non vi è in programma nessuna ipotesi di chiusura, anzi si sta lavorando ad una reimpostazione del comparto addestrativo dell’Aeronautica Militare che vede nell’aeroporto di Latina una sede di interesse strategico per garantire la qualità e la continuità dell’addestramento dei piloti della Forza Armata in piena integrazione con il territorio e con la comunità della città di Latina.

Il sindaco Di Giorgi ha ringraziato il Capo di Stato maggiore dell’Aeronautica per la disponibilità e il cordiale colloquio ed ha affermato:

“Accolgo con piacere la conferma che l’aeroporto “Comani” e la sua Scuola di volo resteranno a Latina e con prospettive di sviluppo e rilancio. La scuola di volo militare rappresenta un pezzo importante nella storia della nostra città, l’identità’ stessa della comunità di Latina, una porta con cui siamo aperti al mondo. Tanti piloti italiani, civili e militari, in questi decenni hanno imparato a volare nei cieli di Latina, e qui centinaia di famiglie di militari ci hanno conosciuto ed hanno “scelto” di costruire il futuro dei loro figli.

Ora dobbiamo anche ragionare su come questa presenza possa essere valorizzata per avere insieme nuove occasioni di sviluppo”.

Commenta per primo