Al via la quarta edizione di FeLL – Festival della Letteratura Locale 2014.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il Festival, nato nel 2011 per promuovere letteratura, arte, storia e cultura del territorio, è cresciuto negli anni promosso dall’Associazione Terraurunca. L’edizione 2014 del FeLL è patrocinata da:  DSU Università degli studi di Napoli Federico II, Comune di Formia, Comune di Gaeta, Comune di Itri, Amici di Gaeta, Museo Diocesano di Gaeta e SM Ordine Costantiniano di San Giorgio – Regione Lazio.

Ricco il programma e variegato partirà a Formia con il prestigioso appuntamento di Galleriaurunca – I° Biennale d’arte della Terra Aurunca. Più di venti gli artisti invitati che esporranno al Castello di Mola dal 27 giugno al 6 luglio le loro opere provenienti da tutto il territorio, in pieno stile Terraurunca. Il curatore della mostra sarà l’Arch. Raffaele Fabrizio, la stessa sarà inaugurata con tanto di performance musicale di Dj Claudio Iakono col progetto AmbientArtProject e con un brindisi inaugurale, il 27 giugno a partire dalle ore 19.00.

Seconda tappa a Formia il 5 luglio, alle ore 18.30 per presentare ben tre nuovi testi sul pittore Antonio Sicurezza, la location ovviamente sarà la Sala Sicurezza del Comune di Formia. Presenti all’appuntamento l’Amm.glio Sicurezza, figlio del pittore, i tre autori Buranelli, Zizzi e Sacchi Ladispoto ed il Gen. Antonio Sorgente, critico d’arte  che terrà una relazione sul pittore Sicurezza.

 

Si prosegue a Gaeta con un importante appuntamento dedicato alla presentazione del libro della scrittrice Bruna d’Ettorre dal titolo “Il Neorealismo, Pittura e Cinema”, ospite della serata lo scrittore Manacorda. La serata sarà, come di consueto, svolta all’interno dell’ex Chiesa di San Salvatore, presso il Museo Diocesano a Gaeta Vecchia, Giovedì 17 Luglio alle ore 19.

 

Il weekend conclusivo vede la collaborazione di ricercatori e docenti del Dipartimenti di Studi Umanistici della Federico II di Napoli. Un weekend intitolato “due giorni…con filosofia”.

Si parte Venerdì 25 luglio alle ore 19 presso il Museo del Brigantaggio di Itri con un workshop dal titolo “Dai monti aurunci al Mondo intero, Cicerone sull’amicizia” tenuto dai professori De Biase e Diana. Il sabato presso la struttura La collinetta, sempre alle 19 si presenterà il libro del Prof. De Biase “Contributi ad una nuova immagine di Descartes” ospite l’autore ed il ricercatore Di Ronza. Si concluderà la serata ed il Festival con un Vin Donneur.