ANTONIO PIOVANO E NICCOLO’ CANTAGALLO IN CONCERTO AL TEATRO REMIGIO PAONE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Oggi alle 21 al Remigio Paone il M° Niccolò Cantagallo e il M° Antonio Piovano in concerto. L’Associazione Open Space organizza e promuove la serata con il musicista definito dalla critica “l’astro nascente del concertismo italiano” accompagnato dal nonno, compositore, musicista e direttore d’orchestra d’eccellenza. Si tratta della prima esecuzione di nonno A. Piovanoe nipote Niccolò con pezzi a quattro mani, tutti originali, e scritti per pianoforte per una  generazione che fa della musica vita e sogno.

Eseguono in prima esecuzione Tre Valzer Sentimentali, queste stupende pagine sono state dedicate alla Prof.ssa E. Ricciardulli, collaboratrice del Maestro A.Piovano e presidente dell’Associazione Open Space, in un progetto di pratica musicoterapeutica racchiuso in tre volumi il primo dei quali è di prossima presentazione e pubblicazione e adottato in primis nella Comunità Insieme grazie alla sensibilità di Alessandro e Giuliano Anelli.

La serata sarà salutata dalla compagnia teatrale “Sulle Nuvole” guidata dal regista Cosmo Di Mille.

Il M° Antonio Piovano svolge un’ intensa attività artistica come pianista, compositore, direttore d’orchestra, musicologo, ricercatore e folclorista. Ha tenuto concerti in Italia, Germania, Olanda, Jugoslavia. Ha inciso numerosi dischi che accompagnano le sue monografie sui vari Compositori abruzzesi da lui stesso scoperti. E’ autore di varie opere didattiche e opere pianistiche, ha composto molta musica da camera sinfonica tra cui un Balletto e tre Opere Religiose mentre ultimamente ha pubblicato una raccolta di romanzi di Filippo Berardini, scoprendo un genio musicale del quale la storia dovrà parlare. Ha insegnato presso il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara ed è stato Direttore dell’Istituto Musicale Pareggiato “G.Braga” di Teramo.

La generazione continua e, sotto la guida del nonno, Niccolò Cantagallo mostra da subito grande passione e particolari doti. Dal 2002 è allievo dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Braga” di Teramo dove, nella classe del M° Piero Di Egidio, si è diplomato con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore all’ età di sedici anni. Giovanissimo all’età di 14 anni, ha debuttato con una tourneè negli Stati Uniti, come solista ed in duo con lo zio Luigi Piovano, violoncellista, direttore  d’orchestra e primo violoncello dell’orchestra di S. Cecilia e di Tokio. E vincitore di Primi Premi assoluti in vari concorsi nazionali ed internazionali. Ha suonato, come ospite per la settimana mozartiana, chiamato dall’ONU a commemorare Brahms. Nel 2010, tramite concorso è entrato all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, diplomandosi nel 2013 con il massimo dei voti è attualmente allievo del M° Stefano Fiuzzi presso l’Accademia di Imola. A giugno 2012 è uscito il suo primo CD, dal titolo “Pagine Romantiche” e a giugno 2013 ha pubblicato un volume con un cd annesso (da lui inciso). Scrive articoli su riviste musicali dedicati alla storiografia musicale, all’opera, alla musica popolare ed al linguaggio musicale.
La concertistica torna da protagonista al Teatro Remigio Paone.

Ass.ne Open Space

M° Niccolò Cantagallo in concerto

Sabato 21 Giugno ore 21:00

Teatro Remigio Paone, Formia