Anzio-Nettuno: Light it up blue, 2-3 aprile 2016

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

liub-logoIl 2 aprile si celebra la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo, istituita dalle Nazioni Unite nel 2007. Obiettivo della giornata è quello di fare conoscere questa condizione, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi finalizzati all’acquisizione d’autonomie e d’abilità relazionali. In occasione di questa giornata sono organizzati in tutto il mondo, eventi, letture, incontri, convegni e mostre per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sull’autismo. Il colore dominante della giornata è il blu, si rinnova, infatti, la campagna mondiale “Light it up blue”, ideata dall’organizzazione Autism Speaks, che prevede di illuminare di blu i principali edifici delle città di tutto il mondo, come testimonianza della sensibilità nei confronti delle problematiche legate ai disturbi autistici. Il 2 aprile a Nettuno e Anzio si svolgeranno una serie di iniziative promosse dall’associazione, “Divento Grande Onlus”, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Anzio, che ha accolto con entusiasmo la proposta di dare un segnale forte di attenzione nei confronti dei ragazzi autistici. “Un occasione di riflessione non solo grazie all’effetto magico della luce blu, che vedrà illuminata la fontana di Piazza Pia, ma soprattutto perché vedrà protagoniste le numerose famiglie attenti e sensibili alla patologia, oggi sempre più diffusa. Sarà l’occasione per dimostrare un’apertura, anche da parte delle istituzioni, verso temi particolarmente delicati che richiedono un grande impegno esperienziale, sanitario e culturale”. Ecco nel dettaglio il programma dei giorni di solidarietà e sensibilizzazione sui temi dell’autismo:

1. Premio scuola: “A come Amico”
• I bambini e i ragazzi sovente conoscono l’autismo a scuola, capita che abbiano in classe o nella scuola un compagno o una compagna con questo tipo di disagio. Spesso si riscontra fra gli adolescenti una disponibilità naturale all’inclusione, alla attenzione, alla cura di questi amici;
• Per questo abbiamo pensato di invitare gli alunni delle classe quarte e quinte delle scuole primarie e gli studenti delle scuole medie a partecipare ad un concorso scrivendo un elaborato sulle loro idee ed esperienze sull’autismo;
• Il tema da volgere sarà: “L’Amico Autistico: la mia esperienza con i “ragazzi speciali” a scuola e nel tempo libero”;
• I miglior elaborati saranno premiati con buoni da utilizzare nelle attività del territorio;
• I premi saranno cinque: miglior tema della quarta e della quinta elementare e migliori temi nelle tre classi delle medie.
• I premi consisteranno in:
o Buono da 100 euro da spendere in attività del territorio per il singolo studente autore dell’elaborato;
o Buono da 100 euro destinati alla classe del vincitore da utilizzare per materiale scolastico e attività.
2. Giornata di sensibilizzazione del 2 aprile (presso il Forte Sangallo)
• Nel corso del pomeriggio, a partire dalle ore 16 saranno presentate diverse attività laboratoriali e workshop nei quali saranno coinvolti bambini e ragazzi del territorio e le famiglie;
• Nella stessa location a partire dalle ore 18 è previsto una breve presentazione delle realtà coinvolte e delle attività con i bambini e ragazzi con autismo;
• Alle ore 19 è prevista la premiazione degli elaborati di “A come Amico”, alla presenza dei membri della commissione esaminatrice e delle espressioni della comunità locale;
• Aderendo alla campagna “Light it up Blue” alle ore 20:30 sarà illuminato di blu un monumento/ edificio delle città di Anzio e Nettuno.

3. Regata “Trofeo Challenge Divento Grande” il 3 aprile.
• La mattina del 3 aprile si svolgerà una regata che prenderà il nome di “Trofeo Challenge DiventoGrande” con imbarcazioni a vela nello specchio d’acque esterne al porto di Nettuno. Al termine della giornata ci sarà la premiazione della regata.

4. “Walking silent party” il 3 aprile.
• Alle ore 10 con partenza da Piazzale Michelangelo in Nettuno è prevista la camminata solidale “walking silent party”, il percorso prevede il passaggio ad Anzio fino alla fontana di Piazza Pia e ritorno.

Per info: 0698499488.

Lascia un commento