Anzio: Via della Lottizzazione come Falcognana?

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter
Anzio, Via della Lottizzazione
Anzio, Via della Lottizzazione

Sono passati mesi, ma non c’è ancora pace in Via della Lottizzazione, ad Anzio. Il continuo deposito d’ogni genere di rifiuti da parte dei residenti, italiani e non, sta creando una grande situazione di disagio. Sui bordi della strada si trova di tutto: pneumatici, fascioni d’automobili, materassi, sedie, materiale plastico, contenitori d’oli per auto, oltre a rifiuti organici e chi più ne ha ne metta.

Anzio, Via della Lottizzazione
Anzio, Via della Lottizzazione

Da quando i “Contenitori” sono stati rimossi questa è la situazione, come si lamenta Antonio, che ha già fatto presente agli uffici preposti, senza veder risolto il problema. Si vuole far apparire Anzio bella e pulita, ma non basta girare l’angolo, come nel caso di Via della Lottizzazione, per paragonare la città di Nerone ad una discarica a cielo aperto. I cittadini onesti pagano le tasse per ricevere servizi, dunque ci rivolgiamo al sindaco Bruschini, che ha la delega all’ambiente, non per avere le “solite” risposte, ma per veder risolto il problema di questa parte della città.