Aprilia: “Controllo del territorio: denunciate 11 persone “

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il 25 maggio 2017, in Aprilia (LT), nell’ambito di predisposti servizi per il controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i carabinieri del locale reparto territoriale, con l’ausilio di quelli della stazione cc forestale di cisterna di latina, hanno deferito, in stato di libertà:
― per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”

• un 24enne, trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di gr. 11 “hashish” e gr.0,5 di “marijuana”;

• due donne, madre e figlia, trovate in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di una scatola contenente 14 piantine di marijuana, alte 10 cm;

― un cittadino di nazionalità indiana per i reati di “rifiuto di esibire senza giustificato motivo i documenti di identificazione, ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. l’uomo, nel corso della perquisizione personale, veniva trovato in possesso di n.7 confezioni di cloridrato di metadone;

― tre cittadini di nazionalità straniera, per il reato di “porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”. i predetti, a seguito di perquisizione personale, venivano trovati in possesso di tre coltelli a serramanico;

― un 26enne di nazionalità rumena per il reato di “falsità materiale commessa da un privato. all’atto del controllo dei documenti, lo stesso, esibiva una patente di guida rumena alterata;

― due persone di nazionalità bosniaca, per violazione delle “norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati”. presso il loro domicilio venivano constatate condizioni di inquinamento permanente non riparabile;

― un 50enne, per il reato di “guida con patente revocata”.

il materiale e le sostanze stupefacente rinvenute, sono state sottoposte a sequestro.

Approfondimenti: Reparto territoriale carabinieri di Aprilia