Aprilia: I vincitori dell’ultima tappa del Campionato Regionale di Autocross del Lazio

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Aprilia: L’ultima tappa del Campionato Regionale di Autocross del Lazio
Aprilia: L’ultima tappa del Campionato Regionale di Autocross del Lazio
Anche quest’anno la prima domenica d’ottobre, sul Circuito Asal di Campoverde, ad Aprilia, si è corsa la terza tappa del Campionato Regionale di Autocross 2014. La competizione, nell’ultima data dell’anno, ha ricordato anche l’amico Fausto Testani. Il Memorial a lui dedicato, l’ottavo, ha visto scendere in pista quattro generazioni di piloti e si è aperto con un “assordante” minuto di silenzio, culminato in un dirompete rombo di motori. Più di cinquanta le vetture che in una colorata parata, aperta dai piccoli Alessio Ruscito e Davide Boggian, hanno salutato l’amico Fausto al grido di: “Fuori Pista… Tutti amici… In Pista… Combattivi”. E combattivo è l’aggettivo giusto per descrivere la gara di ieri che ha visto salire sul podio, come vincitori di tappa, Angelo Spagnol, Angelo Macali e Claudio Soldà per le Categorie E, Kart Cross e D4, senza commenti, la vittoria di Luciano Zuliani su Cesare Dosco per la Categoria C. Spettacolare invece, la vittoria di Andrea Micheletti che, con una fantastica rimonta ha spiazzato i capofila Yuri Lo Presti e Alberto Milo della Categoria A. Bella e avvincente anche la competizione della Categoria Sport, dove un determinato Claudio Ruscito ha tenuto testa a Omar Bertani lasciando il terzo gradino del podio al giovane Christian Testani, degno erede di Fausto. È sempre stato in testa, per tutta la gara, dai tempi di qualifica fino al podio, Alessandro Gizzi che solo in un attimo sembrava aver abbassato la guardia, ma è bastato un colpo di acceleratore per lasciarsi alle spalle Fabio Calicchia e Thomas Massicci, gli altri due piloti saliti sul podio per la Categoria D, mordente invece la competizione della Categoria B che ha visto sul podio Pietro Pentassuglia, Nazzareno Petroni e Andrea Cicciarelli, rispettivamente primo, secondo e terzo. Il prossimo appuntamento del 2014 per i piloti della scuderia Asal sarà a dicembre, per la premiazione dei Campioni Italiani e Regionali, si tornerà invece a correre in primavera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.