Aspettando Overtime FootBall: il punto sul week-end (27-28/11)

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Siamo ormai entrati nel vivo, per la Serie D, l’Eccellenza e la Promozione si avvicina il giro di boa, 1°, 2° e 3° categoria stanno emettendo i primi verdetti. Andiamo a vedere insieme cosa succederà in un week-end che si preannuncia bollente!
Serie D (gir.H) – 14°giornata
Mentre il Francavilla (che nella scorsa giornata s’è preso la testa della classifica) ospiterà il Torrecuso ed il Nardò tenterà di restare attaccata alla capolista nello scontro non semplice in casa del Pomigliano, il Fondi di mister Pochesci sarà impegnato in casa contro l’Aprilia, formazione in lotta per uscire dalla zona play-out attualmente al 15° posto. Occasione quindi per i rossoblù di mettere in fila la terza vittoria consecutiva per restare attaccata al trenino di testa.
Eccellenza (gir.B) – 13°giornata
Dopo aver bloccato sul campo di casa la capolista Ciampino il Minturno di Pernice proverà a mettere in cassa il quarto risultato utile consecutivo nella trasferta a Monte San Giovanni Campano nello scontro diretto per allontanarsi ancora di più dalla zona play-out. Ma nessuno si offenda se tutti gli occhi saranno puntati ad Itri, dove andrà di scena un derby carico di significati: Nuova Itri-Gaeta, una sola sconfitta e tutte vittorie nelle ultime sei gare per la squadra di Parisella, 4 punti dal secondo posto, un progetto solido che non sembra vacillare, dall’altra parte, una squadra che è arrivata ad un punto cruciale della propria stagione, per Melchionna ci sono due possibilità, riprendersi nel derby e rilanciare il progetto oppure rassegnarsi ad un campionato anonimo dopo due sconfitte consecutive ed un lungo filotto di pareggi. Intanto, la Vis Artena tenta l’aggancio alla vetta in casa contro il Palestrina, con il Ciampino che ospita il Colleferro.
Promozione (gir.D) – 11°giornata
Riposa il Formia di Rosolino, tempo e modo di riordinare le idee. Sezze, Arpino e Alatri che, quindi, proveranno a far pesare almeno psicologicamente la provvisoria mini-fuga da attuare rispettivamente contro Latina Scalo, Suio (10 punti conquistai nelle ultime cinque partite, tra cui la vittoria nel derby con il Lenola) e Boville. La Pro Calcio Lenola invece ospita il Sermoneta con la possibilità di superare il Formia, seppur in attesa del ritorno in campo dei biancazzurri, in piena caccia di un posto ai play-off.
1°Categoria (gir.H) – 9°giornata
Starà all’R11 Latina cercare di impedire la fuga del Sonnino, sbancando il fortino della capolista che fino ad ora ha perso solo 4 punti in tutta la stagione, imbattuta, a 5 punti di distanza dalla formazione di Latina. Stesso dicasi per il Vodice che può superare proprio il Sonnino in caso di risultato negativo, ma dovrà superare in trasferta il Sabotino. Ad osservare il tutto, spettatori interessati, Atletico Castelforte, impegnato in casa contro il Montenero con l’obiettivo di battere il fanalino di coda del campionato (zero vittorie, 3 punti) ed inserirsi nella lotta promozione e, soprattutto il Santi Cosma e Damiano che con il nuovo allenatore, Mario Caneschi, in panchina, dovrà vedersela nel derby pontino in casa della Don Bosco Gaeta, che proprio contro il Montenero nell’ultima giornata ha trovato la prima vittoria stagionale ed ha messo il naso fuori dalla “zona calda” del fondo della classifica.
2°Categoria (gir.M) – 9°giornata
In testa alla classifica la Vis Ceprano si difenderà in casa contro il San Lorenzo, mentre l’Atletico Cervaro ospiterà il Real Piedimonte in attesa di concretizzare il sorpasso in vetta con il turno da recuperare; pronta ad approfittare di qualsiasi scivolone, la Mistral, che in casa contro il San Giovanni Incarico cerca di riscattare la sconfitta nell’ultima giornata e ripartire con il piede giusto. Lo Spinium vuole ancora soprendere tutti e, dopo la partita saltata contro il Ponza, proverà ad ingabbiare in trasferta il Penitro, azzardando un soprasso che la porterebbe a ridosso delle posizioni di testa. Più in basso, i Briganti di Itri saranno ospiti a Castrocielo, partita difficile a caccia di una vittoria che manca da 4 partite. Il Marina Maranola cerca la vittoria contro il San Giorgio, per restare in linea di galleggiamento con la salvezza, mentre ai cugini del Real Maranola attende la trasferta isolana contro il Ponza.
3°Categoria (Lat-B) – 7°giornata
Testacoda della classifica con la Virtus Vindicio che ospiterà la capolista Città di terracina, che potrebbe approfittare dello scontro diretto tra la seconda e la terza forza del campionato: Amatori Castelforte-Boca Itri. Altre partite di giornata, Ann.Sabaudia-N.Latina Isonzo; Città di Sonnino-Virtus Lenola; Mondo C.Formia-San Magno Calcio; N.Real Spigno-Cen.Cul.Pop.; Nuovo Cos Latina-At.Terracina; Sp.Santa Croce-Grunuovo SS.Cosma e Damiano.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.