Basket B – La Virtus cade sulla sirena dopo 1 overtime!

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Virtus FondiBrutto epilogo quello visto ieri al PalaRockfeller di Cagliari per la Virtus Fondi, sconfitta all’overtime con una tripla allo scadere di Soro.

Gli uomini di coach Kalaja hanno giocato una gara a corrente alternata, dopo un buonissimo primo quarto con un sontuoso Romano i padroni di casa hanno iniziato a prendere fiducia e ad aggiustare la mira dai 6,75 arrivando nella terza frazione anche sopra la doppia cifra di vantaggio. Negli ultimi ’10 i rossoblù hanno avuto la forza di rimettere in piedi una situazione difficile tornando in vantaggio a 2′ dalla fine con una tripla di Pietrosanto. Nel minuto finale Romano sigla il +3 ma nella lotteria dei liberi Cagliari fa 3/4 e impatta sul 63-63. Negli ultimi 5′ Fondi riesce a staccare gli avversari, la gara sembra finita sul +7 a meno di 1′ dalla fine, l’Olimpia è brava a crederci e viene premiata con una tripla incredibile di Soro allo scadere che vale un’insperata vittoria. Una sconfitta che brucia per i fondani ma che servirà come stimolo per le prossime partite. Il prossimo appuntamento per l’Oasi di Kufra è fissato martedì 6 gennaio a Fondi dove Lilliu e compagni affronteranno Rieti per l’ultima gara del girone di andata.

OLIMPIA CAGLIARI – OASI DI KUFRA FONDI 76-75
CAGLIARI: Sanna 7, Putignano 14, Mastio 4, Cocco 2, Puggioni 4, Manca 17, Angius, Villani 12, Chessa 2, Soro 14. All. Caboni G.
FONDI: Mihalich 2, Pietrosanto 5, Romano 24, Lilliu 20, Petrosino 5, Cappiello 6, Testa ne, Mattei ne, Jovancic 13, Di Marzo. All. Kalaja X.
PARZIALI: 12-17 11-10 21-11 19-25 13-12

Commenta per primo