Basket C Reg – FORMIA FA SUA GARA 1, GIOVEDI’ AD OSTIA SI SOGNA LA FINALE!

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Meta FormiaLa gara che ha aperto i playoff promozione di serie C laziale, giocata ieri al PalaFavoccia tra Meta Formia Basketball e Stelle Marine a partire dalle ore 19, ha rispettato il pronostico con il successo dei padroni di casa al termine di un match disputato a viso aperto da parte di entrambi i roster.

Ci si aspettava una partita ostica e così è stata, soprattutto nelle fasi iniziali dove gli ospiti hanno dimostrato di aver ben preparato la sfida riuscendo per buona parte del primo quarto di gioco ad imbrigliare i padroni di casa, in stagione imbattuti tra le mura amiche, prima di subire il ritorno della capolista del girone B che ha chiuso sul +5 dopo 10’.

Il secondo quarto è stato ancora più tirato del precedente, risultando palpitante con entrambi i quintetti in campo  concentrati e decisi a non mollare un centimetro senza lottare. All’intervallo lungo, lo scarto era di 7 punti, con il secondo parziale andato ai padroni di casa proprio all’ultimo grazie ad una bomba da 3. Da annotare i tre falli personali fischiati ad Appiani e, poco dopo, ad Elio Scotto, con conseguente gestione della loro situazione da parte dei rispettivi coach.

Di ritorno dalla pausa lunga, la differenza è uscita fuori col passare dei minuti e Formia ha man mano consolidato il proprio vantaggio, riuscendo a rispondere adeguatamente ai guizzi di un Troiani maiuscolo (31 punti per lui) che più volte ha riportato i suoi sotto la doppia cifra fino anche a 4 punti di svantaggio. Chiusura con gli ospiti che riescono a ridurre il passivo sui 18 punti finali, scarto che comunque non dovrà condizionare i giocatori in vista di gara 2, da disputarsi in parquet ostiense, dove il Meta troverà un clima caldo ed un roster determinato a tornare in riva al golfo domenica prossima per giocarsi tutto nella “bella” di gara 3.

Sugli scudi il quartetto di casa composto da De Monaco (22 pt), Niccolai (23 pt), Scotto (24 pt) e Rodriguez (15 pt). Per i primi due anche la soddisfazione della doppia doppia, con un dominio assoluto in fase di rimbalzi difensivi.

Così coach Di Rocco: “All’inizio le Stelle Marine ci hanno dimostrato che nei playoff tutto quel che è stato fatto viene azzerato, e noi abbiamo avuto bisogno di alcuni minuti per decodificare i nostri avversari ed approntare le giuste contromisure. Successivamente, siamo riusciti a portare a casa questa vittoria che però appartiene già al passato, perché non dobbiamo commettere l’errore di pensare che il 95-77 di stasera possa essere rappresentativo di quel che troveremo ad Ostia. Il basket è uno sport situazionale, e come tale dovremo affrontarlo. Dobbiamo essere bravi a risolvere le situazioni che ci si presenteranno davanti”.

Meta Formia Basketball – Stelle Marine 95-77

Meta Formia Basketball: Moses 2, Di Rocco 4, Scotto 24, Polidori, De Monaco 22, Zangrillo 3, Niccolai 23, La Mura, Rodriguez 15 Scarpelli 2 Coach: Di Rocco
Stelle Marine:
Cristofari, Zanchelli, Maiello 5, Tebaldi 13, Battisti, Di Giacomo 5, Appiani 1, Troiani 31, Centolani 3, Amantini 19 Coach: Pasquinelli
Parziali:
24-19; 23-21; 19-13; 29-24
Tiri da 2:
20 su 39 Formia – 14 su 30 Stelle Marine
Tiri da 3: 12 su 27 Formia – 12 su 36 Stelle Marine
Tiri liberi: 19 su 25 Formia – 13 su 16 Stelle Marine

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.