Basket C Reg – PLAYOFF GARA 1: META COMPATTO PER INSEGUIRE UN SOGNO!

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Meta FormiaDomani sera, con palla a due prevista alle 19 al PalaFavoccia di Formia, il Meta Formia Basketball farà il suo esordio nella fase dei playoff promozione di C Regionale.

Gli avversari per il roster di Di Rocco, giunto 1° nel girone B, saranno quelli delle Stelle Marine Ostia, formazione arrivata al 4° posto in un girone A ben più combattuto ed imprevedibile, che ha emesso i propri verdetti solo negli ultimi 40’ per quanto riguardava la griglia playoff.

La formazione ostiense, fondata nel lontano 30 maggio 1965, ha concluso a soli 2 punti dalla prima piazza, decisamente affollata ed occupata da ben 3 squadre a quota 26 punti, sgranate solo per la classifica avulsa. Se Formia ha chiuso con 92,8 di media offensiva, gli ostiensi si sono fermati a 72,2. Difensivamente però, nonostante le ultime buone prestazioni del Meta i ragazzi di Di Rocco hanno chiuso la regular season con 74,9 punti concessi di media a partita. Stelle Marine invece con un 68,5 che evidenzia come questa squadra sia capace di mettere in difficoltà chiunque.

Naturalmente, i dati che riportiamo lasciano il tempo che trovano, poiché una volta terminata la regular season si entra in un mondo totalmente diverso nel quale ci si gioca, partita dopo partita, un’intera stagione. Ed il margine di errore è veramente ridottissimo se non nullo (si gioca al meglio delle 3 gare).

Formia, avendo un miglior piazzamento finale in campionato, avrà il diritto all’occorrenza di giocare gara 3 con il fattore campo dalla propria parte, ma al momento l’obiettivo di entrambe sarà quello di superarsi a prescindere dal terreno di gioco e dall’ambiente, che a Formia si prospetta più caldo che mai.

Il Meta Formia in casa non ha mai perso quest’anno, riuscendo a vincere tutti i propri impegni con picchi di punteggio decisamente eccellenti (basti pensare ai 127 punti inflitti a Sermoneta e ai 129 segnati a Frascati). Dall’altra parte, le Stelle Marine in trasferta sembrano accusare un po’ di ritardo rispetto alle prestazioni interne, avendo accumulato risultati alternati, con 3 sconfitte consecutive nella fase centrale della stagione. Successivamente, il roster di coach Pasquinelli è riuscito ad uscire vittorioso dalle ultime 3 partite lontano dal proprio parquet, dunque occorrerà massima concentrazione per un match che a questi livelli, a prescindere dal pronostico, non può essere definito agevole.

Così coach Di Rocco nella rifinitura della vigilia: “Abbiamo lavorato molto per poter arrivare a questo punto, ora non vediamo l’ora di giocarci i playoff consapevoli dei nostri mezzi, fiduciosi ma rispettosi dell’avversario. Un avversario di tutto rispetto, abituato a vincere poiché ha conquistato i campionati di Promozione e Serie D nelle precedenti 2 stagioni più o meno con lo stesso roster, abituato alle grandi sfide e ben allenato da coach Pasquinelli. Sarà una sfida interessante nella quale speriamo di poter mettere il punto esclamativo sulla nostra stagione”.

Il duo arbitrale sarà composto da Silvio Faro (Tivoli) e Francesco Diamanti (Veroli).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.