Basket C Reg – SESTA PERLA DEL META, IL PAMPHILI CADE SOTTO I COLPI DELLA CAPOLISTA

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

10423349_492759497533074_2800185513587256230_nSesta affermazione in altrettante sfide di campionato per la capolista Meta Formia, che si impone sul giovanissimo Pamphili di coach Bongiorno in maniera netta e mai in discussione.

Match che vede tra gli ospiti l’assenza pesante di Nardi, mentre per Formia è la volta dell’esordio del neo acquisto Alessandro Dias, che però parte in panca.

In sostanza i binari sono sin da subito quelli che prevedeva il pronostico, con Formia a recitare la parte del leone e gli ospiti a metterci tutta la buona volontà possibile in un contesto certamente non facile.

Al 10’ è già +12, con canestri che arrivano in tutti i modi e specialmente in contropiede. Formia fa leva su tutta l’esperienza schierabile in campo contro i sedicenni del Pamphili, che si affidano ai loro due “decani” Bogunovich e Ciancone per tentare di imbastire manovre efficaci.

La forbice tra le sfidanti si allarga, in termini di punteggio, col passare dei minuti fino ad arrivare ai 39 punti con cui si manda in archivio la contesa.

Sugli scudi tutti da parte formiana, specialmente Niccolai e De Monaco che con una doppia doppia ciascuno risultano i più determinanti di giornata. Coach Di Rocco ottiene ottime indicazioni anche dagli altri componenti del roster, impiegato in toto e che ha risposto presente in tutti i suoi elementi nonostante partite come questa, chiuse con largo anticipo, potrebbero causare un calo mentale e di concentrazione che non c’è stato. Buono l’esordio di Dias, apparso forse un po’ frenetico ma palesemente voglioso di ritagliarsi il suo spazio il più in fretta possibile.

Tra gli ospiti, sono molti i giovani interessanti che magari un giorno vedremo calcare palcoscenici più importanti. Uno su tutti Garofolo, entrato negli ultimi minuti ed autore di una più che buona prova complessiva.

Così coach Di Rocco: “Sono molto soddisfatto di quanto espresso dalla mia squadra. Ci siamo comportati molto bene. Prima della gara, citando un grande come Dan Peterson, ho detto ai miei ragazzi di cercare di essere grandi con le grandi e spietati con le cosiddette piccole. La risposta è stata molto buona da parte di tutti. Su Dias, era evidente avesse voglia di far vedere quello che sa fare, dunque possiamo perdonargli un po’ di frenesia all’esordio. Ora continuiamo così, come dice De Monaco senza guardare la classifica ma continuando su questa strada”.

Meta Formia Basketball – Pamphili World Bk 96-57

Meta Formia Basketball: Moses 3, Di Rocco 7, Scotto 17, Polidori 8, Massaro 6, De Monaco 23, Zangrillo 1, Niccolai 14, Rodriguez 13, Dias 4 Coach: Di Rocco
Pamphili World Basketball: Giacomin 5, Enihe 12, Fattore 6, Conte 7, Ciancone 7, Alfonsi 1, Bogunovich 4, Vona 3, Belloni 7, Garofolo 5 Coach: Bongiorno

Arbitri: Bonifacio (Roma) e Tommasi (Palestrina)

Parziali: 25-13; 29-14; 22-12; 20-18.

Tiri da 2: 33 su 53 Formia – 19 su 38 Pamphili

Tiri da 3: 5 su 23 Formia – 3 su 31 Pamphili

Tiri liberi: 15 su 18 Formia – 10 su 17 Pamphili

Commenta per primo