Basket Promozione: Brusca battuta d’arresto per la N.P. Gaeta, sconfitta meritatamente dalla Virtus Terracina

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Battuta d’arresto inaspettata per la N.P. Gaeta che, di fatto, getta alle ortiche la possibilità di affiancare al quarto posto in classifica il Frosinone oltre a complicare, non di poco, il suo ingresso ai play off. Le assenze di tre uomini determinanti come Ferligoi, Luison e De Vellis oltre a quelle di Tribuzio e Cipollini, non devono essere un alibi visto che a metà del terzo quarto la squadra gaetana era avanti di 15 lunghezze ed è stata in grado di perdere con il punteggio finale di 68-61. Bravi ai Terracinesi che ci hanno creduto fino alla fine, aiutati però dall’incapacità della squadra gaetana di leggere le modifiche tattiche apportate dalla squadra locale negli ultimi due periodi di gioco.

Inizio gara che vede la Virtus Terracina iniziare forte e piazzare subito un breack di 10-2, ma i primi cambi in casa gaetana forniscono subito buoni frutti: infatti l’ingresso di Saraniero e Petrillo porta vivacità e concretezza e in un amen la N.P. Gaeta ribalta il risultato chiudendo il primo quarto in vantaggio con il punteggio di 19-15. Nel secondo quarto, la N.P. Gaeta gestisce a suo piacimento la gara, la Virtus Terracina trova difficoltà a segnare mentre la squadra gaetana trova il contributo di tutti, sia in fase offensiva che in quella difensiva, così si arriva al riposo lungo con il punteggio di 36-23 i biancazzurri. Nella ripresa il tema tattico cambia: l’aggressività difensiva della squadra di casa mette in difficoltà la N.P. Gaeta che regge bene solo nella prima arte della terza frazione dove riesce ad arrivare anche al suo massimo vantaggio grazie ad un buon Musmeci. Dopo di che la luce si spegne e la Virtus Terracina recupera punto su punto, trascinata da Fontana  e Russo. Si arriva così all’ultimo quarto con la N.P. Gaeta ancora in vantaggio con il punteggio di 43-39 ma con la netta sensazione di trovarsi i seria difficoltà. Sensazione che diventa realtà nell’ultimo quarto di gara dove la squadra gaetana molla completamente concedendo ben 29 punti alla squadra di casa( troppi, con tutto il dovuto rispetto per la squadra locale), così da uscire sconfitta meritatamente con il punteggio finale di 68-61.

Il prossimo impegno per la N.P. Gaeta è fissato per Domenica 2 Marzo alle ore 18, quando al Palamarina arriverà la forte formazione della Voce del Bk Latina, attualmente seconda in classifica, alle spalle di un lanciatissimo PNP Ferentino.

Virtus Terracina – N.P. Gaeta 68-61 ( 15;19;23-36;39-43)

Virtus Terracina: Senese 5, Petriccia, Centra 6, Gargiulo 3, Fontana 20, Saccucci 3, De Angelis, Russo 16, Pandozzi 10, La Rocca 5. Coach: Buonaugurio.

N.P. Gaeta: Tribuzio G. 4, Nocella 9, Petrillo 6, Lauriola 6, Trano 2, Saraniero 2, Corona 2, Musmeci 10, Vellucci 17, Lisi 3, Campailla. Coach: Mordacci.