Basket, Serie B: iniziano i lavori in casa San Michele Maddaloni

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

San Michele MaddaloniLa Pallacanestro San Michele Maddaloni comunica ufficialmente che domani, mercoledì 27 agosto, partirà la seconda stagione in Serie B per la compagine di patron Andrea De Filippo. Alle ore 17:30, presso il Pala Angioni-Caliendo di via De Curtis, giocatori, staff tecnico e dirigenti tutti si ritroveranno per iniziare i lavori di preparazione al prossimo campionato. Sono stati convocati per questo raduno i seguenti atleti:

Salvatore Desiato 1982 playmaker

Giovanni Marini 1995 playmaker

Valerio Salanti 1995 playmaker

Vincenzo Lombardi 1994 playmaker

Gabriele Guastaferro 1991 play-guardia

Ivano Ragnino 1996 play-guardia

Alessandro Mastropietro 1995 guardia

Francesco Chiavazzo 1987 guardia-ala

Nino Garofalo 1987 guardia-ala

Biagio Sergio 1986 ala-pivot

Stefano Rollo 1994 ala-pivot

Giuseppe Piscitelli 1979 ala-pivot

Luciano Rusciano 1983 pivot

Lo staff tecnico è stato riconfermato in toto, con coach Massimo Massaro che siederà per la terza stagione consecutiva sulla panchina calatina, affiancato dal fido Massimo Ricciardi, così come sarà assistente allenatore per il secondo anno Filippo Sasso. Per quanto riguarda la parte fisica, i biancazzurri saranno affidati nelle sapienti mani del preparatore atletico Ottone Amore, anche lui a Maddaloni sin dai tempi della Serie C (allora DNC), e dei fisioterapisti Iacopo Mancini e Danilo Raimondo. Per quanto riguarda la dirigenza, invece, oltre al deus ex machina Pasquale De Filippo, fanno parte dell’organigramma i consolidati Antonio Siconolfi, Alfredo Bove e Antonio Garofalo.

«Il roster così com’è – ha dichiarato il dirigente responsabile Pasquale De Filippo – sono certo che anche quest’anno ci permetterà di toglierci tante soddisfazioni. Una squadra che ripartirà da alcuni punti fermi, inamovibili per quello che hanno fatto negl’ultimi anni, che con l’aggiunta di giovani dalle belle speranze ci porteranno a stazionare, almeno come ci auguriamo, subito dietro le favorite di questo campionato».