Boom di adesioni per la terza edizione del laboratorio fotografico dell’Istituto Carducci. Prevista una seconda data per accogliere tutte le richieste.

edu040220160058

ATTUALITA’: Nell’ambito dell’offerta formativa extrascolastica, anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, l’Istituto comprensivo “G. Carducci” di Gaeta, organizza il laboratorio fotografico un progetto iniziato nel 2014 e portato avanti dall’Associazione Accademia Fotogr@fica.

Il progetto, lo scorso anno, grazie anche alla collaborazione tecnica di Telegolfo e di Sport Pontino, due siti di informazione del Golfo di Gaeta, ha dato vita ad un giornalino, dal titolo “Un Universo di ….” che ha permesso ai ragazzi di esprimere i propri talenti, non solo attraverso la fotografia, ma anche attraverso la scrittura di alcuni articoli, che hanno spaziato dalla cultura allo sport, ai costumi della nostra società, senza dimenticare gli eventi organizzati dalla scuola, come il Concerto di Primavera, raccontato dalle parole e dalle immagini dei ragazzi del laboratorio fotografico.

UntitledIl giornalino, grazie all’interessamento del Presidente del Lions Club di Gaeta, Ing. Francesco Forcina è arrivato a Sua Santità, Papa Francesco, che ha aprpezzato la lodevole iniziativa.

Il progetto, fortemente voluto dalla Dirigente Scolastica, Prof.ssa Maria Rosaria Macera, ha riscosso un notevole successo tra i genitori e soprattutto tra i ragazzi, che quest’anno si sono presentati in massa per partecipare al labortatorio, costringendo gli organizzatori a predisporre una seconda edizione, proprio per dare spazio alle innumerevoli richieste.

“Abbiamo voluto prevedere una secondo edizione a partire da fine febbraio per accogliere le numerosissime adesioni – commenta il Presidente di Accademia Fotogr@fica – Mi sono immedesimato nei ragazzi ed ho ritenuto di prevedere una seconda edizione, visto l’enorme richiesta. Il volersi avvicinare ad un’arte visiva come la fotografia – continua il Presidente di Accademia Fotog@afica – ritengo sia un desiderio importante per i giovani delle nuove generazioni; una voglia di imparare per chi nato in un’era tecnologica non vuole essere fagocitato dalle nuove tecnologie, ma imparare ad usarle, conoscendo quelle che sono le potenzialità dei nuovi strumenti. Colgo l’occasione – conclude il Presidente dell’Associazione Accademia Fotogr@fica – per ringraziare la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Maria Rosaria Macera e le Professoresse Scotti e Basile, coordinatrici del progetto, sin dalla prima edizione per aver voluto, anche quest’anno, portare avanti un progetto in cui credo fermamente e ringrazio lo staff dei siti di informazione Telegolfo e Sport Pontino per aver, anche quest’anno, voluto supportare il progetto del laboratorio fotografico”.

La Redazione Cultura