Boscoreale: Borsa di studio “Il mio impegno per la legalità”.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter
La legalità a Boscoreale
La legalità a Boscoreale

E’ stato pubblicato oggi il bando pubblico, disponibile sul sito internet istituzionale www.comune.boscoreale.na.it, nella sezione “Borsa di studio legalità”, per la partecipazione alla III edizione della borsa di studio “Il mio impegno per la legalità”, istituita dall’amministrazione comunale in concomitanza con la “Giornata comunale per la legalità” che si terrà l’8 gennaio 2014. La scadenza per la presentazione dei temi è stata fissata per le ore 12:00 del 31 ottobre. La borsa di studio è suddivisa in quattro sezioni: la prima sezione, riservata ai giovani residenti a Boscoreale alla data d’emanazione del bando, d’età compresa tra i quindici ai ventinove anni; la seconda sezione, riservata agli alunni residenti a Boscoreale che frequentino la quinta classe della scuola primaria; la terza sezione, riservata agli alunni residenti a Boscoreale che frequentino la terza classe della scuola secondaria di primo grado; la quarta sezione riservata agli alunni residenti a Boscoreale che alla data d’emanazione del bando frequentino la quinta classe della scuola secondaria di secondo grado “Vesevus”. La commissione giudicatrice, in considerazione della diversa tipologia di partecipanti, ha stabilito le seguenti tracce. I giovani d’età compresa tra i quindici e i ventinove anni, e gli alunni frequentanti la quinta classe della scuola secondaria di secondo grado “Vesevus”, sono chiamati a sviluppare questa traccia: “….La libertà non è stare sopra gli alberi, la libertà è partecipazione” (Gaber). Gli alunni delle classi quinte della scuola primaria dovranno sviluppare quest’altra traccia: “La mia terra: dove sono nato, com’è, come vorrei che fosse in futuro, rispettando i principi della legalità”, mentre gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado dovranno sviluppare la seguente traccia: “Il territorio un bene da difendere: immagina nel rispetto della legalità, il suo futuro”. Per la partecipazione alla borsa di studio saranno premiati i migliori tre elaborati della prima sezione ai quali andranno rispettivamente premi in denaro d’euro 250, 150 e 100. Per i partecipanti alla seconda sezione saranno premiati i tre migliori elaborati uno per ognuna delle tre scuole primarie, con attribuzione di un premio ciascuno d’euro 250. Analogamente per i partecipanti alla terza sezione saranno premiati i tre migliori elaborati, uno per ognuna delle tre scuole secondarie di primo grado, con attribuzione di un premio ciascuno d’euro 250. Per i partecipanti alla quarta sezione saranno premiati i due migliori elaborati, con attribuzione di un premio ciascuno d’euro 250. Ai vincitori sarà attribuita anche una targa ricordo, mentre a tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.