Calcio: Insieme Ausonia Iodice sul cambio: “Gioia la miglior soluzione”.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Comunicato ufficiale

Il direttore sportivo dei biancoblù spiega le cause che hanno portato alla separazione con Rosolino e al ritorno dell’ex allenatore

Dopo tredici giornate di campionato l’Insieme Ausonia ha cambiato ancora la propria guida tecnica per quanto riguarda la prima squadra dei biancoblù. La società del presidente onorario Alessandro Anelli è tornata al passato, sollevando dall’incarico mister Rosolino e richiamando al tempo stesso Roberto Gioia, tecnico che conosce a memoria l’ambiente e che si è reso protagonista nella passata stagione dello storico salto in Eccellenza. A spiegare la scelta del secondo cambio in corsa è il direttore sportivo Carlo Iodice. “La decisione è stata dovuta ad una questione di feeling tra il mister e lo spogliatoio, purtroppo in questi due mesi non è scoccata la scintilla e gli ultimi risultati ottenuti sono proprio una conseguenza di questo fattore. Al contempo abbiamo deciso di riaffidare la panchina a Roberto Gioia, persona che conosce benissimo questo ambiente e al momento ci sembra la figura più giusta per i ragazzi e per lo spogliatoio”. Con il ritorno di Gioia in panchina adesso la società valuterà attentamente quali scelte operare invece sul mercato e in tal senso Iodice afferma: “Attualmente le nostre esigenze sono quelle di rinforzare la rosa con un portiere under, un difensore, un centrocampista e probabilmente un paio di attaccanti, con assoluta priorità per un esterno alto di categoria. In settimana capiremo meglio anche quali saranno le uscite confrontandoci con il mister”.

Ufficio Stampa Insieme Ausonia