Caserta: Disagi dei cittadini, positivo incontro con Poste Italiane.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Palazzo delle Poste a Caserta
Palazzo delle Poste a Caserta

Il servizio offerto dagli uffici postali di Caserta è stato al centro di un incontro intercorso tra il sindaco, Pio Del Gaudio, accompagnato dal consigliere comunale Donato Tenga, e la neodirettrice della Filiale di Caserta di Poste, Rossella Giordano. In pieno spirito di collaborazione, sono state poste solide basi per una fattiva e concreta collaborazione per un continuo miglioramento del servizio nel territorio comunale. La direttrice Giordano, farà monitorare per adeguarlo, laddove la domanda è in crescita rispetto all’offerta. Attenzione particolare da parte del primo cittadino e del consigliere comunale è stata posta sull’area di Briano, Sala, San Leucio e Vaccheria e zone limitrofe. La dottoressa Giordano, ha girato, per le specifiche competenze, ai dirigenti del recapito, le richieste del primo cittadino di miglioramento del servizio del ritiro delle raccomandate inesitate (quelle per le quali non è stata possibile la consegna domiciliare) presso l’ufficio di Viale Ellittico. Immediata la risposta al primo cittadino da parte del management del recapito: l’orario d’attivazione del servizio è stato anticipato dalle 9,30 alle 8,30 mentre il numero delle risorse applicate è passato da 3 a 6, con una unità dedicata allo sportello Equitalia.  I responsabili regionali hanno assicurato al sindaco che sarà valutata anche l’eventuale prolungamento dell’orario nelle ore pomeridiane (al momento l’ufficio effettua orario al pubblico in turno unico dalle 9,30 alle 14,30).  Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Del Gaudio per gli impegni assunti, ma anche per i primi risultati positivi, subito riscontrati per il servizio di Viale Ellittico.