Castelforte: La Minoranza su Acqualatina

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

E’ di qualche giorno  la pubblicazione della deliberazione n.17 dell’ATO4, conferenza dei Sindaci del 24 settembre 2013, avente per oggetto “Ripubblicizzazione della gestione del servizio idrico integrato – Determinazioni.”; il nostro Sindaco era presente il giorno della vera discussione 24 settembre ed ha votato il rinvio al giorno 30 settembre, in modo da consentire ai Sindaci di ritornare con una ulteriore proposta di delibera. Certamente il giorno 30 settembre il Comune di Castelforte era assente, ma è anche vero che dalla lettura del verbale del giorno 24 settembre non traspare alcun intervento del nostro Sindaco a difesa degli interessi dei cittadini. Non solo, ma il nostro Comune era solo “uditore” alla conferenza di Formia ove ben 13 comuni pontini che hanno deciso di portare e approvare nei propri Consigli Comunali una delibera per costituire un ufficio legale a difesa degli interessi dei cittadini. E cosa fa il nostro Sindaco? Non convoca nessuna conferenza di capigruppo per informarli di quanto accaduto il 24 settembre alla conferenza dei sindaci dell’ATO4, ove era presente (!!!), non convoca nessun consiglio comunale per chiarire pubblicamente la posizione della maggioranza, non fa nulla di nulla ma si limita solo ad affermare, tramite la stampa, che “vuole approfondire meglio tutta la questione, poiché non bisogna affrontare il problema senza tener conto della situazione complessiva trattandosi di una materia di vitale importanza”. Ma se è una materia di vitale importanza, perchè tutto questo silenzioso assenso? Perchè non fa i nomi dei capi del PD che ci darebbero ordini? Perchè ignora il fatto che in ogni conferenza dell’ATO4 ha sempre votato favorevole alle deliberazioni imposte dai suoi capi, non opponendosi mai alle scelte di Acqualatina? Perchè non viene in consiglio e ci spiega la posizione della maggioranza nei confronti della richiesta del presidente Cusani e dei mancati investimenti per le fogne ancora assenti o per l’installazione del dearsinificatore all Sorgente Fonte del Duca? O dovremo attendere la prossima estate per parlare di questi argomenti? Ad evitare ulteriori demagogici proclami abbiamo comunque provveduto noi, come gruppo consiliare di minoranza, a richiedere la convocazione urgente del Consiglio Comunale, oggetto “Deliberazione n. 17 ATO4”, sperando che il Presidente sia questa volta ossequioso dei regolamenti e lo convochi entro 15 giorni da adesso.

Il Gruppo consiliare PD

Paolo Ciorra

Cardillo Giancarlo

Segreteria e coordinamento locale del PD di Castelforte