Castelforte: Il Sindaco Giancarlo Cardillo presenta il nuovo portale dedicato ai cittadini.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il Sindaco Giancarlo Cardillo è lieto di annunciare la pubblicazione del nuovo portale comunale dove è possibile accedere ai servizi online dedicati ai cittadini e rimanere costantemente aggiornati sulle ultime notizie da parte del Municipio.

“La cura e l’attenzione alla comunicazione con il cittadino -dice il Sindaco Giancarlo Cardillo- è uno degli obiettivi che abbiamo indicato in campagna elettorale come prioritari e quindi uno dei punti più importanti del nostro programma di governo. Dopo l’App ComunicaCity con la quale forniamo informazioni immediate agli utenti e ai turisti che hanno scaricato gratuitamente l’App sui propri smartphone, il nuovo sito on line dall’8 marzo prossimo, giornata della Festa della donna, -conclude il primo cittadino- proseguiamo il nostro impegno per assicurare una comunicazione sempre migliore e una informazione sempre più trasparente”.

La progettazione del portale affidata a Yesicode, (società che ha progettato e fornito al Comune di Castelforte, con il supporto di imprenditori locali, l’App ComunicaCity che è l’unica per la Pubblica Amministrazione ad essere partner ufficiale di Ancitel e Poste Italiane SpA), si è posta come obiettivo quello di migliorare l’accessibilità delle pagine per consentire a tutti gli utenti di reperire più facilmente le informazioni e garantire la massima fruibilità dei contenuti tramite una struttura studiata appositamente per velocizzare i tempi di navigazione.
Il sito si presenta con una veste grafica totalmente rinnovata e in versione responsive, ossia compatibile per la visualizzazione da parte di smartphone e tablet. Inoltre il nuovo sito è anche una vera e propria vetrina sul territorio e presenta uno spaccato delle opportunità legate alle terme e ai centri storici con informazioni circa l’enogastronomia e gli eventi che trovano casa nell’area Visit Castelforte.
“Abbiamo voluto offrire uno spazio specifico al turista -dice Alessandro Ciorra, Presidente del Consiglio Comunale- in quanto il portale comunale deve essere inteso come il vero centro di accesso al Comune. Questa scelta si colloca sulla scia di quanto si era già fatto nel passato ma lo esalta e potenzia proprio perché crediamo che il turismo rappresenti, per la nostra terra, una via privilegiata per lo sviluppo dell’economia”.

Merita una particolare sottolineatura la scelta di trasformare la testata di informazione comunale “Castelforte Informa” da cartacea in on line. Questa scelta realizza un significativo risparmio nelle casse comunali e l’informazione di servizio trova così una sua giusta e moderna collocazione nell’ambito del sito comunale proseguendo il servizio al cittadino. Anche questo un segnale importante attraverso il quale l’Amministrazione Comunale si impegna e si fa carico di assicurare servizi davvero in linea con gli standard più moderni e attuali offerti dalla rivoluzione digitale.

“All’indirizzo www.comune.castelforte.lt.it -dice l’assessore Luigi Tucciarone- è possibile conoscere la vita amministrativa, consultare gli Organi di Governo e scaricare la modulistica evitando la necessità di recarsi personalmente presso gli uffici comunali per ottenere la documentazione cartacea. Nella sezione “Uffici e Servizi” sono elencati tutti gli uffici comunali, ognuno dei quali ha una pagina dedicata che ne indica il responsabile, l’orario di apertura e i contatti amministrativi, sia di posta elettronica che telefonici. I servizi di Albo Pretorio Online e Amministrazione Trasparente consentono ai cittadini di conoscere in tempo reale tutta la documentazione pubblica riguardante il Comune di Castelforte”.
Infine è stato aggiunto un servizio on line denominato “Segnalazioni” che consente al cittadino di far presente eventuali disservizi direttamente all’Ufficio che si occupa della problematica il quale cercherà di soddisfare, nei limiti del possibile, le esigenze espresse. Le segnalazioni presentate vengono lette e prese in carico dagli uffici competenti che le esaminano e si adoperano, ove possibile, per conseguenti interventi. In ogni caso l’Ufficio fornisce sempre una risposta scritta.