Castelforte: Il Sindaco Giancarlo Cardillo riparte da “Castelforte Sicura” un viaggio attraverso la storia di una squadra di lavoro nata il 31 Gennaio 2016 con il solo progetto di migliorare con vigore e con il senso del dovere il futuro del paese.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Un sogno diventa un’idea e si trasforma in un progetto. 31 Gennaio 2016, da un gruppo di donne e uomini che potremmo definire normali, prende vita un nuovo percorso. Questa nuova via ha un nome, la definizione perfetta del sogno stesso. Associare il nome del nostro piccolo paese con il concetto che più ci premeva sottolineare per il bene di tutti. Futuro.
Da qui CASTELFORTE FUTURA
In quel preciso momento le certezze sembravano superare di gran lunga i dubbi, l’organizzazione, la struttura ed ovviamente cosa fare. Evidentemente in un gruppo di persone che si confronta quotidianamente su tutti i temi ogni elemento è in divenire quindi può e deve modificarsi pur rimanendo fedele a stesso. Il punto di fedeltà assoluta è stato,e rimane l’idea di rinnovamento che possa ridare forza e vigore a Castelforte
Abbiamo così costruito una squadra giovane, competente, forte, capace di accettare la sfida del futuro, quella sfida ci cui i cittadini sentivano l’esigenza. L’umiltà ci ha fatto da guida, e con spirito di servizio abbiamo affrontato e progettato il futuro con la consapevolezza che la nostra terra non poteva essere destinata ad una lunga agonia a causa del recente passato.
L’impegno è stato basato sullo studio del territorio, le risorse e le potenzialità. Il punto di partenza il confronto continuo con amici, professionisti, con i giovani, con le famiglie ed ovviamente seguendo al strada che poteva essere indicata dalle persone più anziane. Dai Castelfortesi insomma. Le varie associazioni ed il mondo cattolico sono state uno spunto da cui partire e collaborare perché riconosciamo la sinergia come uno dei valori più importanti. Era arrivato il momento di concretizzare. Ideare un “progetto di governo”
Fatto questo grande lavoro di conoscenza e di raccolta di opinioni, desideri e idee siamo partiti per dar vita ad un percorso che aveva ed ha degli obiettivi ambiziosi e per nulla scontati. Si tratta di linee progettuali che siamo pronti, attraverso l’esperienza e il continuo e costante confronto, ad aggiornare e a ricalibrare sulla base dei nuovi elementi che, ogni giorno, si aggiungono e arricchiscono la nostra esperienza e le sempre nuove situazioni nelle quali siamo chiamati a operare sempre in vista del bene comune.
Dopo poco più di sei mesi, 5 Giugno 2016,l’altra tappa importantissima, il risultato che ha confermato la bontà del progetto, l’affermazione elettorale risultato del lavoro di condivisione e partecipazione popolare che ci ha permesso di presentare un percorso costruito con serietà e responsabilità, il tutto basato su elementi semplici ma molto concreti.
Un progetto che i cittadini ci hanno affidato e che, con grande coraggio, stiamo cercando giorno per giorno, di costruire. Purtroppo l’attività amministrativa continua a risentire di una gestione passata non proprio perfetta, la spada di Damocle dei debiti pregressi è per forza di cosa l’antagonista peggiore di questa fiaba che stiano scrivendo ma che siamo certi avrà un lieto fine.
Oggi, 31 gennaio 2018, secondo anniversario del lancio di Castelforte Futura, desideriamo rinnovare l’impegno assunto due anni fa e vogliamoo farlo per ridare vigore a quello stesso spirito di sana e bella sfida con la quale abbiamo iniziato e con la quale continuiamo ad operare nella consapevolezza di farlo con onestà e rettitudine, con impegno e serietà, con responsabilità.
Soprattutto con quel senso del dovere dovuto alla nostra terra, dove siamo nati e il luogo dove i nostri figli vivono, e speriamo possano scegliere se rimanere o meno, perchè lo meritano loro e lo merita Castelforte.

Giancarlo Cardillo