Castelforte:Mo vene Natale.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

“Mo vene Natale” è lo slogan che l’Amministrazione Comunale di Castelforte propone per questo tempo natalizio e che è il filo conduttore di un percorso arricchito da una serie di eventi che accompagneranno questi giorni. Giorni che, per tradizione, offrono spazi e occasioni a famiglie e amici per ritrovarsi insieme, per fare Comunità, per recuperare memoria e storie, per pensare al nuovo anno e a come riorganizzarsi.

Avendo nel cuore e nella mente questi pensieri, l’Amministrazione Comunale di Castelforte, con il concorso delle associazioni, ha voluto offrire un carnet di appuntamenti che, nella semplicità e sobrietà, siano anche occasione concreta per farci solidali verso quanti sono in difficoltà ma anche per rinnovare le tradizioni e riscoprire il senso di comunità.

Questo tempo natalizio, quindi, è stato immaginato come un’opportunità per ridare coraggio al senso di comunità, per sostenere l’idea di uno stare insieme con sempre maggiore unità. Ed ecco allora le proposte che toccano le tradizioni, la cultura, i nostri prodotti tipici, il senso e il valore del Natale e, quindi, l’allegria che deve essere l’ingrediente principale attorno al quale incontrarsi e vivere la Festa.

“Sono contento –dice il Sindaco Giancarlo Cardillo– che con il concorso di tutti siamo riusciti a mettere insieme un programma di tutto rispetto che accredita Castelforte, ancora una volta, come un luogo nel quale sacro e profano si danno la mano e raccontano la vita di tutti i giorni attraverso la musica, il teatro, la letteratura e il sano e sereno stare insieme. Questo, credo, sia l’obiettivo principale che dobbiamo centrare senza perderci nella ricerca del sensazionale che lascia il tempo che trova. Ciò di cui abbiamo necessità, invece, -conclude il Sindaco Cardillo– è lo stare bene insieme costruendo relazioni positive e collaborazioni di qualità”.

Qui di seguito il programma del Natale 2017.

16 dicembre – “I racconti di Fernando” a cura del Teatro Bertolt Brecht – Piazza San Rocco ore 18.00 e a seguire degustazione prodotti tipici locali nel rione CapodiRipa

17 dicembre – “La tradizione del piccelatieglio” a cura dell’Associazione Italiana contro le leucemie – linfomi e melanoma onlus – Piazza San Rocco

21 dicembre – Apertura mostra permanente presepi artigianali angoli caratteristici del centro capoluogo ore 15,00

23 dicembre – Concerto “Armonie Natalizie tra classico e popolare” a cura del Sistema Bibliotecario Sud Pontino con Gabriele Pezone concertista e direttore di orchestra e il gruppo di musica popolare Briganti dell’Appia – Chiesa di San Rocco ore 19,00

26 dicembre – Presepe Vivente a cura del gruppo folk Glio’ Ventrisco – Centro storico ore 17,00

27 dicembre – XIV edizione dei “Concerti di Natale” a cura dell’Associazione Plotino in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria del Buon Rimedio – Chiesa Santa Maria del Buon Rimedio ore 19,30

28/29 dicembre – Presepe Vivente a cura dell’Arcidiocesi di Gaeta – Chiesa San Michele Arcangelo – Centro storico Suio ore 17,00

28 dicembre – Convegno “Il pane cafone” degustazione di vari tipi di pane a cura dell’Associazione “Le Badie” – Oratorio Chiesa dell’Annunziata

4 gennaio 2018 – Lettura animata per bambini. .Animazione e giochi Biblioteca Comunale ore 16,00

5 gennaio 2018 – Castelforte in Cantina. “Itinerario enogastronomico a cura dell’Associazione Comitato Sagra dell’Uva – Piazza Muraglia

6 gennaio 2018 – “Babbo Natale incontra la Befana” a cura del Comitato Suio Nostra – Suio Alto ore 10,30

6 gennaio 2018 – 23° edizione “La Befana dei bambini”. Mercatini dell’artigianato e gestronomia – Piazza Giovanni Falcone ore 15,00

6 gennaio 2018 – “Epifania ogni festa porta via”. Chiusura Mostra permanente Presepi artigianali ore 19,30