Celebrati a Roma i 15 anni di Retina d’Oro

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

IMG_8346SPORT: Tradizione, rinnovamento e tanta, tanta passione per la pallacanestro: queste le parole d’ordine che hanno caratterizzato l’evento celebrativo dei quindici anni della Retina d’Oro, andato in scena lo scorso 30 novembre, presso l’Auditorium del Palazzo delle Federazioni del CONI di Roma, alla presenza di tanti personaggi del mondo del basket ed a fare gli onori di casa gli ideatori del premio, Mauro Rufini e Giampiero Caneschi,

Mauro Rufini
Mauro Rufini

“Gli anniversari aiutano ad accorgersi di una storia che si è vissuta, degli incontri con tanti personaggi importanti, del lungo cammino ogni giorno più sorprendente e straordinario – ha esordito Mauro Rufini, Presidente di UniCredit Basket e del Premio – la Retina d’Oro è la forza e la storia di una passione, di un’idea portata avanti con grande entusiasmo ed impegno,esaltando valori sportivi ma anche etici e umani, con il sostegno a tanti progetti sociali e culturali”.

Gaetano La Guardia
Gaetano La Guardia

“Ho seguito la Retina d’Oro fin dall’inizio – sono le parole del vicepresidente federale Gaetano Laguardia – quando premiava l’eccellenza del basket in particolare laziale, e col tempo si è arrivati a premiare Barack Obama e Mario Draghi. Le difficoltà non stanno nell’iniziare un’impresa, ma nel continuarla”.

Molti altri gli attestati di stima nei confronti della Retina d’Oro: da Ettore Messina a Sergio Scariolo, dal Ministro della Salute, on. Beatrice Lorenzin al Presidente del CONI Lazio Riccardo Viola al Presidente del CR FIP Lazio Francesco Martini.

“Lo sport è una metafora di vita e le persone che ne vivono i valori possiedono grande passione e senso di responsabilità – è il messaggio di Federico Ghizzoni,Amministratore Delegato di UniCredit e Presidente Onorario di UniCredit Basket – Sono sempre le persone a fare la differenza, nello sport così come nelle aziende, ed è per questo che idealmente mi unisco a voi in un sincero applauso per chi ha ideato questa iniziativa che alimenta, anno dopo anno, lo spirito di UniCredit”.

IMG_8401Durante la cerimonia, oltre a ricordare i vincitori dei Premi Speciali Maurizio Beretta, Carlo Tranquilli, Dan Peterson, sono stati annunciati due nuovi premiati: Romeo Sacchetti, protagonista della trionfale stagione passata sulla panchina di Sassari, e Matteo Zuretti, Director International Relations and Marketing della NBPA.

Proprio agli USA, patria della pallacanestro, la Retina d’Oro guarda con grande interesse e obiettivi ambiziosi per portare stabilmente il premio negli States. Un primo progetto riguarda la 3° edizione del NBC Tour USA 2016, che la Retina d’Oro promuove e organizza insieme a NBC Camps Italia.

Retina d’Oro significa anche sostegno alle iniziative sociali: tra queste, l’importante progetto “Il Filo dal Canestro – Basket, Autismo e Disabilità”, che dà la possibilità a tanti ragazzi diversamente abili di praticare la pallacanestro.

IMG_8414Nel corso dell’evento si è ricordata l’importanza del ruolo della comunicazione in questo sport, a farlo, Mario Arceri, tra le più importanti firme del giornalismo sportivo, autore del libro “La Leggenda del Basket” e Vice Presidente del CR FIP Lazio, ed a proposito di comunicazione, sono stati svelati il nuovo logo e il nuovo sito internet della Retina d’Oro (www.laretinadoro.com), pensato per essere fruito anche da smartphone e tablet, proiettando dunque la tradizione del premio in un futuro sempre più ad ampio raggio, nel nome della grande passione per la pallacanestro.

Comunicato Stampa

Foto di Rosangela Petillo

 

Lascia un commento