“Cilindri & Papillon” uno spettacolo brilante ed ironico nel solco della tradizione italiana

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

CULTURA: Nell’ambito della stagione teatrale del Teatro Ariston di Gaeta, arriverà sulle tavole del palcoscenico dello storico teatro Gaetano, lo spettacolo “Cilindri & Papillon” della Compagnia NovArt Produzioni, con la Regia di Gianni Villani; uno spettacolo allegro e brillante che si propone di divertire il pubblico strizzando l’occhio alla rivista degli anni ’50.

In scena Dante ed Elena Maggio, figli di Beniamino Maggio e nipoti di Rosalia e Pupella Maggio, daranno vita ad uno spettacolo ricco di un susseguirsi di intermezzi teatrali e macchiette comiche e cantate che condurranno lo spettatore in un tuffo nel passato e nella tradizione del teatro comico partenopeo, fatto di quella sana ironia che rende lo spettacolo leggero e divertente.

Accanto a Dante ed Elena Maggio, sul palco dell’Ariston si esibiranno gli attori Barbara Bonaccorsi, Maurizio Rata e Massimo Bonaccorsi, accompagnati dalle ballerine del “Ballet Dancer” Lucia Cinquegrana, Maria Pia Lucignano, Claudia Marino e Marcella Martusciello che ha curato anche le coreografie.

La musiche dello spettacolo, tratte dalla tradizione napoletana e da quella nazionale. sono state curate dal Maestro Biagio Terracciano affiancato dai Musicisti Alfredo Tescione al violino, Sergio De Simone alla chitarra, Marco Contiello al basso e Nino Pomidoro alla batteria.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.novart.org, oppure si può inviare una e-mail agli indirizzi di posta elettronica info@novart.org oppure produzione@novart.org, ovvero contattare la compagnia al numero 3933144747

Appuntamento, dunque, martedì 27 febbraio 2018 ore 21,30 Teatro Ariston di Gaeta, per una serata all’insegna del buon umore e dell’ironia tipica del teatro brillante italiano.

di Enrico Duratorre