Conclusa con successo la terza edizione del Laboratorio Fotografico dell’Istituto Carducci. In mostra i lavori dei ragazzi.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CULTURA: Si è conclusa con un successo al di la delle più rosee aspettative la terza edizione del “Laboratorio di Fotografia” organizzato dall’Istituto Comprensivo “G. Carducci” in collaborazione con l’Associazione Accademia Fotogr@fica.

Il laboratorio coordinato dalle Professoresse Basile e Scotti, ha visto impegnati diversi alunni delle classi seconde, che si sono cimentati con la fotografia e non solo, ma hanno provato ad applicare le tecniche di ripresa anche ai filmati, realizzando, sotto la supervisione del tutor del laboratorio, un servizio video su una delle manifestazioni organizzate dalla scuole, il convegno “I volti della diversità”.

“L’impegno e la passione che gli alunni hanno messo in questa avventura, ha posto le basi per quello che potrebbe diventare un importante progetto futuro“, ha commentato il tutor del laboratorio.

A conclusione del laboratorio, oltre alla realizzazione del servizio video, i ragazzi hanno collaborato alla creazione di una nuova edizione del giornalino “Un Universo di … le News viste dagli occhi degli adolescenti”, un’esperienza iniziata lo scorso anno, che ha entusiasmato i ragazzi, i quali hanno potuto vedere come si crea un giornale e come si crea un servizio video.

Soddisfazione è stata espressa della Dirigente Scolastica, la Professoressa Maria Rosaria Macera, che ha ringraziato il Tutor del Laboratorio di Fotografia, per la preziosa collaborazione ad un’iniziativa che amplia l’offerta formativa extra curriculare dell’Istituto e che da tre anni a questa parte è un appuntamento atteso dai ragazzi; inoltre, la Dirigente Macera, si è complimentata con il tutor per aver suscitato nei giovani allievi la curiosità e l’apprendimento, facendoli, prima di tutto appassionare e di conseguenza rendendoli alunni competenti.

I lavori dei ragazzi del Laboratorio di Fotografia saranno esposti nella mostra di fine anno, nel pomeriggio di domani (27 maggio n.d.r.) all’interno della sede centrale dell’Istituto Comprensivo “G. Carducci”.

La Redazione