CONSIGLIO LAZIO. VENERDI’ CERIMONIA PREMIAZIONE BANDO “MAI PIÙ VIOLENZA: ESCI DAL SILENZIO”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Venerdì 13 dicembre il Presidente del Consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori premierà i vincitori del bando di concorso “Mai più violenza: esci dal silenzio”, promosso congiuntamente alla Consulta Femminile Regionale per le Pari Opportunità, per stimolare un’analisi del fenomeno della violenza sulle donne in tutte le sue forme e per educare alla non violenza e alla costruzione di corrette relazioni interpersonali.

La cerimonia si terrà alle ore 10,30 nella sede del Consiglio regionale, cui parteciperanno le ragazze e i ragazzi delle scuole medie superiori e gli allievi dei percorsi triennali di istruzione e formazione del Lazio che hanno aderito all’iniziativa giunta alla sesta edizione, nata per favorire il confronto tra le nuove generazioni, gli insegnanti e le associazioni femminili sul tema della violenza.

 

Sono stati oltre 300 gli elaborati giunti per la selezione nelle tre diverse categorie di concorso: opere grafiche, multimediali e letterarie, che faranno da scenario alla manifestazione e da stimolo al dialogo con le scolaresche.

 

“La grande entità di elaborati pervenuti ha reso impossibile mantenere la premiazione nella data prevista della giornata internazionale contro la violenza sulle donne – ha spiegato Donatina Persichetti, responsabile della Consulta femminile -, un risultato importante che conferma la qualità del progetto. Le giovani generazioni dimostrano, con crescente sensibilità e impegno, la volontà di essere protagonisti del cambiamento del modello culturale, retrivo ma tuttora imperante, che impone il dominio di un genere sull’altro negando la libertà e il valore delle differenze”.

 

Oltre ad un premio di 1.000 euro per ciascuna delle categorie di concorso che verrà erogato tramite gli istituti scolastici dove sono iscritti gli studenti risultati migliori classificati, le opere vincitrici beneficeranno di un’ampia diffusione. In tutti i capoluoghi di provincia della Regione verranno affissi i manifesti del miglior lavoro artistico, quello letterario sarà stampato e distribuito, mentre verranno promossi spot pubblicitari del contributo multimediale, al fine di contribuire a sollecitare una riflessione consapevole sulla violenza.

 

La cerimonia, cui sono state invitate le autorità regionali e locali, sarà accompagnata dalle musiche del M° Vincenzo De Filippo.