Cori: ALUNNI DELL’INFANZIA IN FESTA. LA TRE GIORNI DI FESTEGGIAMENTI DELLE SCUOLE MATERNE LOCALI

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Infanzia in festa. Conclusa la triade dei festeggiamenti natalizi delle scuole materne dell’Istituto Comprensivo Statale «Cesare Chiominto». Feste di fine anno presenziate dai vertici scolastici e dagli amministratori comunali, organizzate dai corpi docenti col protagonismo dei piccoli studenti e in stretta collaborazione con le famiglie, caratterizzate dalla solita allegria e dalla solidarietà delle collette alimentari.

La prima a salutare il 2013 è stata la Scuola dell’Infanzia «A. Marchetti» di Cori. Sul palco del Palasport di Stoza il coro dei bambini ha intonato le «Note di Natale», una riproposizione canora delle tappe che hanno portato alla natività di Gesù. Poi la presentazione del calendario 2014, «Favole per un anno»: per ogni mese i disegni su alcune delle fiabe più famose e i proventi della vendita investiti per materiali e attività didattiche.
«Natale di Gesù» per la Scuola dell’Infanzia «R. Marchetti» del Boschetto. Recite, canti, filastrocche e balli sulla nascita del Salvatore e sulla valorizzazione della memoria storica della frazione rocchiggiana, nell’ambito del laboratorio creativo, grafico – pittorico e manipolativo che si concluderà a giugno. Inaugurata anche la palestra di plesso, che da inizio anno permetterà agli alunni di praticare le attività di educazione fisica all’interno della struttura.
Ha chiuso la Scuola dell’Infanzia «G. Rodari» di Giulianello. Poesie, canzoni e danze sulla riscoperta del vero significato del Natale hanno invitato a soffermarsi meno su apparenze e materialità e più su valori come amore, semplicità, pace e fratellanza, coinvolgendo nelle interpretazioni pure il regno animale. Laboratorio di ballo, ma anche di pasticceria, col confezionamento del dolce natalizio, un plum cakes decorati a forma di renna.