Cori: AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DELLE DICHIARAZIONI D’INTERESSE  AI FINI DELL’ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA DEI LIBRI DI TESTO DELLA SCUOLA PRIMARIA DEL COMUNE DI CORI NELL’ANNO SCOLASTICO 2014-2015

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

L’Area Servizi alla Persona e Cultura del Comune di Cori intende, per l’anno scolastico 2014-2015, provvedere all’affidamento della fornitura dei testi scolastici per la scuola primaria del Comune di Cori mediante gara d’appalto, acquisendo delle dichiarazioni di interesse al fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, le Ditte da invitare alla procedura negoziata.

A tal fine le cartolibrerie interessate sono invitate a presentare dichiarazione d’interesse, su apposito modulo, scaricabile dal sito internet del Comune (www.comune.cori.lt.it), all’ufficio protocollo del Comune – Via della Libertà, 36 – mediante raccomandata con ricevuta di ritorno o direttamente a mano entro le ore 12:00 del giorno 21 luglio 2014 in busta chiusa e sigillata recante la dicitura “Dichiarazione d’interesse per la fornitura libri di testo per la scuola primaria del Comune di Cori – a.s. 2014-2015”.

L’appalto prevede la fornitura di libri di testo scolastici per le scuole primarie del territorio per un importo di circa € 18.000,00, che sarà esattamente quantificato con la specifica dei testi da fornire che saranno trasmessi alle ditte che manifesteranno l’interesse a partecipare. La fornitura verrà attribuita all’offerta economicamente più vantaggiosa.

Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse inferiori a 5, la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento individuando direttamente i concorrenti da invitare. La presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure. L’Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.