Cori: EDUCARE ALL’IMPORTANZA DELLE AREE VERDI URBANE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Quattro nuovi alberi a Cori valle. Il Circolo Legambiente «Cora Viridis» e il Comune di Cori sono scesi in campo nei giorni scorsi con la piantumazione di platani, olmi e querce donati all’Ente dal Corpo Forestale dello Stato. In collaborazione con gli operai comunali, tre sono stati piantati nel giardinetto di piazza della Croce ed uno nel parco giochi di Piazza Stella.

L’iniziativa rientra nel più ampio programma di sensibilizzazione dei cittadini all’importanza della gestione e conservazione degli spazi verdi, soprattutto quelli destinati ai bambini. Un impegno concreto che da tempo sta accomunando le istituzioni e molte associazioni locali e privati cittadini, nella convinzione peraltro che tale educazione debba partire dalle giovani generazioni.

La messa a dimora di un albero rappresenta un segno di grande rispetto, sia per l’ambiente, che per la salute delle persone utenti delle aree interessate, oltre che di attaccamento ed appartenenza alle radici del proprio territorio. L’albero da sempre ha accompagnato l’essere umano e secondo antichissime tradizioni l’albero siamo noi stessi e la nostra stessa sorte è connessa alla sua.

Un altro appello al senso civico dell’intera cittadinanza affinchè si adoperi a rispettare e far rispettare le aree verdi del paese, e i beni pubblici in generale, custodendole come risorse preziose che appartengono a tutti e al futuro della comunità, e non considerandole terra di nessuno da sporcare e sfregiare a proprio singolo e collettivo piacimento.