Cori: IL FOLKLORE CORESE DELLA BANDIERA IN AFRICA

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Gli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori parteciperanno al più grande carnevale del continente nero. Dal 20 al 26 maggio rappresenteranno il folklore corese della bandiera nella capitale dello Zimbabwe, nel corso dell’Harare International Carnival. Oltre una ventina i gruppi provenienti da tutto il mondo, che si ritroveranno in una cornice unica, che ha nella «Big Parade» del 24 maggio il suo momento più significativo. Quel giorno tutte le tradizioni folkloristiche internazionali presenti al festival sfileranno per le vie di Harare, esibendosi tra stage di intrattenimento, live bands e spazi enogastronomici.

La trasferta in Africa orientale è l’antipasto di un intenso tour estivo che vedrà impegnate le Contrade di Cori tra Europa ed Asia. Dal 3 agosto saranno in Portogallo, al 29° Festival Internazionale CIOFF Folkmoncao; mentre il 15 agosto voleranno in Grecia per il 52° Festival del Folklore Internazionale di Lefkas.

Tra agosto e settembre sono attesi in Russia, ospiti d’onore dell’International Military Music Festival “Spasskaya Tower” di Mosca, la parata delle migliori orchestre militari russe e mondiali che ogni anno, in coincidenza del City Day, riempiono la Piazza Rossa, organizzata col sostegno delle più alte istituzioni dello Stato. È la seconda volta che gli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori vengono invitati a questo maestoso evento, in virtù delle proprie origini derivanti da un’antica arte militare. Con loro saranno presenti anche gli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta, la prima volta che due compagini di paesi diversi, ma accomunati dalla stessa passione, si legano nelle loro performance.

Il primo ottobre infine staccheranno il biglietto per Taiwan, dove prenderanno parte al Nan Ying International Folklore Festival, nella Città di Tainan. Tante esperienze che contribuiranno alla crescita, umana ed agonistica dei giovani, arricchendo il nutrito palmares degli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori, una delle realtà folkloristiche più importanti della Città di Cori, apprezzate a livello mondiale.