Cori: IL MUSEO DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO DI CORI TRA I GRANDI ISTITUTI CULTURALI DEL LAZIO

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il Museo della Città e del Territorio di Cori protagonista di «Musei in Piazza 2014», un significativo momento di aggregazione e di conoscenza di alcuni dei più importanti musei del Lazio, in particolare dell’area nord pontina e dei Castelli Romani. La manifestazione, alla quale l’Istituto Culturale corese ha partecipato per la prima volta,  ha animato domenica la centralissima Piazza Garibaldi, a due passi dallo storico porto di Anzio.

L’iniziativa, frutto di un progetto ideato dalla dottoressa Giusi Canzionieri, direttrice del Museo Civico Archeologico di Anzio, è stata organizzata dal Museo Civico Archeologico di Anzio, in collaborazione con il Museo Civico Archeologico di Norma, il Museo Diocesano di Albano ed il Museo Civico di Lanuvium, col patrocinio di diversi enti ed associazioni, ed inserita nel programma dell’Anno Culturale 2014 del MCA_Anzio.

Una giornata di intensa attività culturale con numerosi eventi, spettacoli, laboratori ed interventi di vario genere. I diciassette musei che hanno aderito erano presenti tra i cittadini con un proprio gazebo entro un unico spazio condiviso. Nello stand riservato al Museo di Cori, l’Arcadia ha esposto immagini, depliants, testi e guide sulla città d’Arte e le sue bellezze, sul ricco allestimento museale, sulle tradizioni enogastronomiche e folkloristiche coresi.

Un’occasione per immergersi nella straordinaria e variegata cultura storica, archeologica ed ambientale del territorio; ma anche per conoscere particolarità, progetti e iniziative culturali dei musei, che sono scesi in piazza per raccontarsi alla gente, uniti nel comune intento di valorizzare quell’immenso patrimonio materiale ed immateriale. Un gesto di apertura ed accoglienza che ha attribuito a questa manifestazione culturale, anche un grande valore sociale.