Cori: IO QUI CI SONO, TU QUI CI SEI 5 GIORNI TRA CINEMA, MUSICA, ARTE ED ENOGASTRONOMIA

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Un successone l’XI edizione del «Tu qui ci sei»,evento storico organizzato fin dal 1999 dall’Associazione Culturale «Neapolis», col contributo di numerosissimi volontari, per commemorare la tragica scomparsa di un amico, il giovane cantante corese Felice De Cave, leader del gruppo rock e dell’associazione culturale «Felix Band», promuovendo al contempo la musica rock indipendente. Un’occasione per godersi la pace e il fresco della montagna, stare insieme, conoscersi, scambiare esperienze e per gustare a pieno l’arte, la natura e la nuova e buona musica.

Tantissime le famiglie e i giovani che si sono riversati nell’area verde di Fontana del Prato, messa a disposizione dall’Azienda Faunistico-Venatoria di Cori, nella tre giorni di musica live (11/12/13 agosto). Dopo l’Aperitivo Jam Session alle prime luci del tramonto, comodamente seduti negli stand enogastronomici ed artigianali, i presenti hanno assistito alle esibizioni di alcuni gruppi musicali emergenticome Tommaso Guernacci&Eidola, Movida e Piccola Pietroburgo, Amanita CaKes e Sonic Jesus, Dolcissima Bastarda, Offline127, Fabbricastrofe e Virgin Noise. Hanno fatto da contorno le esposizioni della Voland libreria e di Emergency che hanno aderito alla manifestazione.

 

Il ricordo di Felice De Cave quest’anno è stato impreziosito, nel fine settimana (9 agosto), dalla partecipatissima presentazione, in anteprima assoluta, del film documentario prodotto da Teamèia Cultura,«Io qui ci sono. Gli anni della Felix Band», diretto daMarco Cardilli, con il contributo del Consiglio dei Giovani di Cori e Giulianello e del Condominio dell’Arte, il patrocinio del Comune di Cori e dell’Accademia delle Belle Arti di Roma. Nella suggestiva cornice di via delle Rimesse è stata ricostruita la vita di questo carismatico personaggio anticonformista e ripercorse le tappe salienti della band, restituendo anche la dimensione storica locale degli anni ‘80, quando a Cori si respirava un intenso fermento culturale, sociale e politico, al quale la musica della Felix e la voce di Felice facevano da cassa di risonanza.

 

La sera dopo (10 agosto), dallo spesso palco, il concerto della Felix Band che dopo alcuni anni è tornata ad esibirsi davanti al pubblico di casa, accorso in massa. Un revival delle famose canzoni del gruppo, molte delle quali protestavano contro le “idee distorte” che, ieri come oggi, il mondo propinava, con la voglia di ridestare le coscienze per costruire un mondo diverso e migliore.

 

Commenta per primo

Lascia un commento