Cori: LA FESTA ROSSOBLU

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

La Città di Cori si è tinta di rossoblu. Fine settimana di festa a Porta Ninfina, dove per l’occasione è stato anche possibile visitare la mostra dei palii vinti, allestita all’interno della sede del Comitato di Porta, in uno degli stabili dell’ex campeggio di Stoza, completamente ristrutturato dai contradaioli. Una sfilza di coloratissimi tessuti di seta pura dipinti a tempera da diversi artisti che ogni anno scelgono autonomamente i soggetti da rappresentare, tenendo conto delle caratteristiche della rievocazione storica e del territorio che la ospita.

Galvanizzata dalla conquista del Palio Madonna del Soccorso 2014, dopo un triennio di sconfitte, Porta Ninfina ha portato a 24 i drappi complessivamente conquistati, 14 palii Madonna del Soccorso e 10 palii di S.Oliva, confermando il suo primato di vittorie nell’ambito del Carosello Storico dei Rioni di Cori. Tra l’ottima enogastronomia locale e rituali battesimi di porta, i festeggiamenti sono stati allietati dalla musica dal vivo del duo “Il Clima” e dalla recita di poesie dell’attore e regista Tito Vittori.

Infine, al grido di “Viribus Unitis”, motto dei furbari, la benedizione dei quattro cavalieri che sabato 26 luglio 2014, alle ore 21.00, presso lo stadio comunale di Stoza, si contenderanno il 21° Palio di S.Oliva. Prima il saluto del Priore Luigi Rossi e della Priora Antonia Marafini, le autorità rionali più importanti del corteo storico che, sempre quel giorno, precederà la corsa all’anello, con partenza alle ore 19.00 da Piazza Signina.

Le feste di porta proseguiranno il prossimo weekend (12-13 luglio) con la Festa di Porta Signina; il 19-20 luglio chiuderà la parentesi la Festa di Porta Romana. L’11 luglio inoltre l’attesissimo Trofeo delle Porte, il triangolare di calcio che si disputerà alle ore 20:00 allo Stadio comunale di Stoza.