Cori: L’ITALIA CHE RISUONA, LA PASSIONE DELLE DONNE DI GIULIANELLO SU RAI 3 EDUCATIONAL

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Le tradizioni di Giulianello, le Donne e il Canto della Passione, protagonisti della 3° puntata di «L’Italia che Risuona», l’originale programma di Rai Educational dedicato alle musiche popolari del nostro Paese, condotto dall’etnomusicologo Ambrogio Sparagna, artista di livello internazionale saldamente radicato nel territorio, da tempo legato al Castro Juliano e alle sue origini contadine.

Un viaggio di trenta minuti nel borgo sorto nel periodo dell’incastellamento tra la provincia di Roma e la pianura pontina, circondato dalla Campagna romana e che tuttora conserva gli antichi diritti di uso civico sui propri terreni. Fino alla metà del secolo scorso questi luoghi erano attraversati da antichi cammini di transumanza; la vita lavorativa si svolgeva attorno al lago, oggi Monumento Naturale, e il canto accompagnava ogni momento della vita sociale della comunità. Con gli anni la campagna si è trasformata e le occasioni per cantare sono diventate sempre più rare.

Le Donne di Giulianello, detentrici di questa memoria orale, sono ancora protagoniste della processione del Venerdì Santo nel corso della quale intonano, con la semplicità e la spontaneità che le caratterizza, un Canto della Passione che rappresenta uno degli esempi più belli di musica polifonica contadina italiana. Ad esso si sono interessati i più grandi esperti di linguistica ed etnomusicologia e una registrazione è custodita a Parigi nel Centre Pompidou, come una delle testimonianze più rare e preziose della musica contadina.

Il gruppo di donne a cui è affidato questo importante segno del rituale penitenziale hanno iniziato il percorso di rivalutazione delle radici culturali locali alla fine degli anni ’70, su iniziativa dell’Avv. Raffaele Marchetti. Oggi cantano la Passione con uno stile unico che evoca quello antico tipico del discanto delle prime forme di polifonia medievale.
Le loro voci sono inconfondibili, hanno uno spessore e una capacità sonora straordinaria, sono esempio di grande bellezza musicale.

L’interessante spaccato identitario della comunità giulianese, tra splendide riprese paesaggistiche e interviste alle Donne, è andato in onda martedì su Rai 3, dopo il Tg della mezzanotte. La trasmissione sulla rete nazionale è stata preceduta in serata dalla proiezione – presentazione in anteprima del documentario presso il Centro socio – culturale «Il Ponte» di Giulianello, alla presenza del Sindaco Tommaso Conti e di Ambrogio Sparagna.