Cori: RIONI IN NAZIONALE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Un altro prestigioso riconoscimento per gli Sbandieratori dei Rioni di Cori e per quella scuola di sbandieramento unica in tutto lo Stivale, da loro trapiantata sul territorio dal 1966. Dopo otto anni dalla prima convocazione di due atleti coresi nella Nazionale della Federazione Italiana Sbandieratori, i Rioni sono stati richiamati quest’anno, con quattro alfieri, tra gli “Azzurri” dell’arte del maneggiar l’insegna.

La selezione di sbandieratori e musici dei migliori gruppi italiani, individuati ogni volta dai tre Commissari Tecnici F.I.SB., è stata creata nel 2002 in occasione della Cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici Invernali di Salt Lake City. Da allora ha rappresentato l’Italia della Bandiera in importanti manifestazioni mondiali e al fianco di artisti di fama internazionale.

Alla cerimonia di apertura dei XX Giochi Olimpici e Paraolimpici Invernali di Torino 2006, per i Rioni erano presenti Andrea ed Alessio Pistilli. Lo scorso 20 maggio invece, è toccato ad Andrea Pistilli, Miguel Marafini, Fausto De Rossi e Costantino Vitelli, esibirsi col team nazionale allo Stadio Olimpico di Roma prima della Partita Mundial di beneficenza Italia – Brasile tra personaggi dello spettacolo e “vecchie glorie” del calcio italiano e brasiliano.

La performante crescita raggiunta sotto la nuova gestione direttiva si deve anche al Progetto Giovani, un vivaio avviato nel 2010 da istruttori qualificati, col sostegno delle famiglie, che comincia a fornire talenti alla prima squadra. Tamburini e trombettieri inoltre hanno iniziato un programma di formazione per la lettura e la scrittura della musica che si concluderà con la trascrizione su pentagramma del vasto repertorio musicale del gruppo e il deposito degli spartiti presso la SIAE.