Cori: SECONDO TAVOLO INTERISTITUZIONALE PER L’INTEGRAZIONE DELLE COMUNITÀ STRANIERE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Si è svolto presso la Sala Conferenze del Museo il secondo tavolo interistituzionale per l’integrazione organizzato dagli Assessorati alle Politiche Sociali e alla Sicurezza e dai Servizi Sociali del Comune di Cori, nell’ambito del progetto «Insieme … In Sicurezza». Vi hanno partecipato i rappresentanti dell’Istituto Comprensivo «Cesare Chiominto», del Comando della Polizia Locale, dell’associazionismo e delle comunità romena e indiana, con i rispettivi mediatori culturali. Lo scopo era analizzare le conclusioni dei due incontri bilaterali, dai quali erano emersi alcuni bisogni specifici delle due comunità straniere più numerose sul territorio, oltre a quelli comuni già evidenziati nel primo tavolo di concertazione.

Le parti hanno convenuto su alcune priorità. Continuare a facilitare l’accesso ai servizi socio sanitari per la tutela della salute, anche attraverso una maggiore informazione sulle profilassi esistenti ed educazione al tema della prevenzione. L’avvicinamento istituzionale servirà anche a infondere fiducia verso le Politiche Sociali e i Servizi Sociali. Importante sarà incentivare la creazione di una rete solidale extrafamiliare di supporto ai figli affinché possano investire meglio il loro tempo durante l’assenza dei genitori per motivi di lavoro, con particolare riguardo alla scuola e al tempo libero.

Lo Sportello informativo per gli immigrati e il doposcuola del Servizio Civile avviati dall’Amministrazione comunale stanno dando buoni risultati nella diffusione delle informazioni e nell’apprendimento della lingua italiana, le principali barriere alla comprensione e al dialogo, ma anche all’entrata e alla permanenza nel mondo scolastico. La risposta positiva si misura con l’aumento delle iscrizioni scolastiche e delle frequentazioni della biblioteca, nonché delle utenze socio sanitarie.

Oltre a potenziare gli interventi di prevenzione ed inclusione sociale, i corsi di formazione e le campagne informative, le proposte di carattere educativo – sociale, sarà fondamentale intensificare la collaborazione con le associazioni locali, per progettare ed attuare insieme ulteriori azioni e momenti che favoriscano la piena integrazione nel tessuto sociale della città, di singoli e famiglie usciti da scuola e nel dopolavoro. A tal fine i Servizi Sociali e le delegazioni romena e indiana organizzeranno prossimamente una festa multietnica.

Commenta per primo