Cori: TRADIZIONI LOCALI E PROMOZIONE INTERNAZIONALE

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Cuervolución on the Road ha fatto tappa a Cori. Ventuno persone armate di zaino e kit di sopravvivenza stanno girando l’Italia, un itinerario di dieci tappe per tutto il mese di luglio. Sfidandosi in una serie di prove nei locali e on the road, dovranno dimostrare di essere dei veri cuervolucionari pronti a tutto. Uno solo vincerà l’ambito viaggio in Messico per due persone.

Al grido di «Who’s In?» il team è stato accolto al Caffè Due Deca, dove si è svolto il party people explosive. Su indicazione del gestore Alessio De Carolis, ed attratti dall’atmosfera surreale della città d’Arte, i videomakers della Cuervolución on the Road hanno esteso le riprese al centro storico di Cori monte dove si sono esibiti gli Sbandieratori del Leone Rampante (nella foto di Edoardo Alessi).

Cultura e tradizioni locali hanno fatto da cornice alla popolare campagna di promozione del noto brand internazionale. Le spettacolari acrobazie, i suoni di chiarine e di tamburi, i colori e gli stemmi degli Alfieri del folklore corese della bandiera, si sono uniti alla maestosa bellezza del Monumento Nazionale Tempio di Ercole; in corteo hanno attraversato le suggestive stradine interne dell’antica Cora, tra gli sguardi curiosi delle nonne intente a filare e a prendere il fresco sulle panchine.

Il tour per lo Stivale porterà in giro per il mondo il Bel Paese. Il trailer del video «A Cori il tempo si ferma, gli sbandieratori no» è già disponibile su YouTube (www.youtube.com/watch?v=UbNRVBOMwSU&index=10&list=PLtg9Xx2Zz31yo1BhW1R9iP81uPyJbmHSI)e su Facebook(www.facebook.com/hashtag/trippingwho). L’avventuroso docufilm finale, con inclusa la tappa corese, verrà trasmesso in autunno su MTV.