Cori: TU QUI CI SEI, XI EDIZIONE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Torna a Cori il «Tu qui ci sei», evento storico organizzato dall’Associazione Culturale Neapolis insieme ai numerosissimi volontari che anche quest’anno hanno dato il loro preziosissimo contributo. Dopo una brevissima pausa, la Neapolis, riattivatasi a pieno ritmo, è pronta ormai per una nuova tre giorni di musica live e con grande soddisfazione, porta il «Tu qui ci sei» alla sua XI° edizione.  L’iniziativa nasce nel lontano 1999 per commemorare la tragica scomparsa del giovane cantante Felice De Cave, leader del gruppo rock e dell’associazione culturale «Felix Band» di Cori a cui quest’anno è stato dedicato un film dal titolo «Io qui ci sono. Gli anni della Felix band» per la regia di Marco Cardilli. La Neapolis promuove il «Tu qui ci sei» dall’estate del 2000 con il duplice scopo di affiancare il ricordo di un amico e di promuovere la musica rock indipendente. Il progetto tende infatti a valorizzare il patrimonio giovanile del territorio dando voce ai gruppi musicali dei monti lepini e offrendo loro una piacevole vetrina.

L’edizione 2013 si articolerà in tre distinte giornate, 11 – 12- 13 agosto 2013 dando voce ai gruppi musicali emergenti, concedendo loro uno spazio per potersi esibire e scambiarsi esperienze e passioni musicali. Un’occasione per le famiglie e per i giovani per incontrarsi e stare insieme nello spazio suggestivo di località Fontana del prato, immerso nel verde della montagna corese, gentilmente concesso dall’Azienda Faunistico-Venatoria di Cori e raggiungibile percorrendo la Strada Provinciale Cori-Norma. La manifestazione accenderà luci e palcoscenico a partire da domenica 11 agosto quando saliranno sul palco Tommaso Guernacci & Eidola, Movida e Piccola Pitroburgo. Sarà poi la volta, lunedì 12 agosto degli Amanita CaKes e Sonic Jesus intervallati da una performance creativa e a dir poco insolita targata Dolcissima Bastarda. L’ultima sera chiuderanno la kermesse altri tre gruppi Offline127, Fabbricastrofe e Virgin Noise.

Oltre alle luci della notte con i concerti in programma, è sotto le suggestioni naturali delle luci del tramonto che la Neapolis suggerisce la partecipazione all’Aperitivo Jam Session, tutte le sere a partire dalle 19.00. «Uno strumento vale un drink!» Chiunque voglia partecipare, liberamente può portare il proprio strumento, allietare gli altri e godersi la pace e il fresco della montagna, perché il tu qui ci sei, è prima di tutto un evento per stare insieme, per conoscersi, per scambiare esperienze e per godere a pieno dell’arte, della natura e della nuova e buona musica. Gli stand gastronomici allestiti per l’occorrenza, resteranno aperti fino a tarda notte insieme a quelli artigianali, allo stand della Voland libreria e a quello di Emergency che hanno aderito alla manifestazione. 

Commenta per primo

Lascia un commento