Cori:L’ARTE CONTEMPORANEA DOMICIALIATA SUL TERRITORIO, DOMICILIO D’ARTISTA

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

«Domicilio d’Artista», è in corso il progetto culturale ideato e curato dallo storico dell’arte Domenico Bilà e realizzato dal Consorzio «ZdB», etichetta discografica sermonetana che vanta collaborazioni con i più importanti nomi della musica italiana, in collaborazione con l’Associazione Culturale «Il Sipario» ed il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cori.

Fino al 17 Novembre la fotografa di origine palestinese residente a Berlino, che espone in tutto il mondo, Noel Jabbour, sarà «domiciliata» sul territorio e vivrà a stretto e diretto contatto con i luoghi e la comunità per realizzare un lavoro fotografico incentrato sulle bellezze di Cori e Giulianello. Gli scatti, oltre ad essere presentati in una prossima mostra, verranno inseriti in un’originale produzione fotografica, discografica ed editoriale (CD, video e libro), dove verranno raccolte le opere di altri prestigiosi artisti di fama internazionale «domiciliati» nei Comuni di Sermoneta, Norma e Bassiano.

In questo modo il «Domicilio d’Artista» si allarga e diventa un’operazione culturale di ampio respiro ed elevata qualità, che include diverse manifestazioni artistiche e coinvolge amministrazioni, associazioni ed imprese di più paesi dei Monti Lepini in un processo sinergico – creativo e di crescita culturale per la promozione delle ricchezze locali oltre confine.

L’arte contemporanea, in tutte le sue differenti declinazioni, diventa il volano per stimolare la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale immateriale quale ulteriore leva per un interessante modello di futuro sviluppo sostenibile. La sperimentazione artistica contemporanea, infatti, consente di aprire nuove prospettive sulle realtà territoriali, diffondendo, mediante le espressioni creative, la conoscenza di diversi livelli di vita presenti in esse.