COTRAL SPA, PRESIDENTE DE VINCENZI: “BILANCIO IN DEFICIT NELL’ERA POLVERINI”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Cotral“Rimango sorpreso dalle dichiarazioni rilasciate dall’ex governatore Polverini sul clamoroso scivolone del commissario alla spending review, Cottarelli, che ha erroneamente collocato la Cotral Spa al terzo posto tra le aziende partecipate in passivo, deducendo tale posizione in classifica dal bilancio dell’Azienda del 2012 e non prendendo in considerazione il bilancio 2013 che è stato approvato con un attivo pari a oltre 2 milioni e mezzo di euro.

All’ex governatore è evidentemente sfuggito che il bilancio in deficit che ha indotto in errore Cottarelli si riferisce proprio all’era Polverini. Appare, pertanto, perlomeno grottesco da parte dell’ex governatore accreditarsi un merito che non è evidentemente suo. Il lavoro importante di risanamento dell’Azienda si è concretizzato, infatti, su indicazione del governo Zingaretti, proprio nel corso dell’ultimo anno e mezzo, rispondendo alla spending review con tagli consistenti sul fronte delle consulenze esterne e i costi del personale. Ricordo, infine, all’ex governatore che al capitolo “assunzioni clientelari”, sono personalmente intervenuto affinché venissero bloccate le oltre 160 promozioni e l’assunzione di tre dirigenti, revocando io stesso le delibere in Cda, programmate dalla precedente gestione”. Così, in una nota, il presidente della Cotral Spa, Domenico De Vincenzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.