COTRAL SPA, VERTICI INCONTRANO I FORNITORI: “DEBITO IN VIA DI RISOLUZIONE GRAZIE A NOSTRO IMPEGNO E A VOSTRA COLLABORAZIONE”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Si è appena concluso l’incontro tra i vertici di Cotral Spa, il presidente Domenico De Vincenzi e l’amministratore delegato Vincenzo Surace, e i titolari delle ditte fornitrici di servizi essenziali alla Società regionale del trasporto pubblico.

“Nel mese di agosto, abbiamo assunto con voi impegni importanti per la Società e per i fornitori stessi e siamo riusciti a mantenerli grazie alla fiducia che ci avete accordato per riuscire a garantire, seppur ancora tra difficoltà, un servizio accettabile con l’inizio dell’anno scolastico. Di questo siamo molto soddisfatti e abbiamo voluto incontrarvi oggi per esprimere la nostra gratitudine a voi, ma anche al presidente Zingaretti e alla Giunta regionale per aver mantenuto gli impegni assunti con la Società sin dal momento del loro insediamento. Abbiamo fatto ognuno di noi il proprio dovere: noi, impegnandoci a pagare con scadenza cronologica le fatture, e voi, continuando a garantire i servizi. Il nostro impegno e i nostri sacrifici – perché è chiaro che per riuscire a pagare tutti i fornitori è stato necessario temporeggiare su altre situazioni finanziarie – rimettono in moto il sistema economico che garantisce ai cittadini il diritto alla mobilità e a questa Azienda un futuro più stabile”.

“Il debito nei confronti dei fornitori, in pochi mesi, si è ridotto di oltre il 50 percento – ha dichiarato l’amministratore delegato di Cotral Spa, Vincenzo Surace – Stiamo procedendo a una ristrutturazione organizzativa che, con il contributo di tutte le direzioni aziendali, consentirà alla Società di rientrare nel target di efficacia del servizio previsto dal contratto con la Regione Lazio. Le imminenti selezioni per autisti consentiranno ,inoltre, di risolvere le ulteriori criticità del servizio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.