Domenica 24 agosto Arena Virgilio «Vivi Gaeta 2014, un Viaggio tra immagini, suoni e sapori della nostra terra».

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

GaetaOSPITE IL MAESTRO SCIPIONE “PERSONAGGIO DELL’ANNO”. Riconoscimenti a Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri, Guardia Costiera, Protezione Civile e persone che si sono distinte. Maxischermo con gli eventi estivi dell’estate gaetana. Per la prima volta in estate, il Sciuscio. Un programma ricco di ospiti ed attrazioni. Degustazioni varie e una maxitorta per mille persone.

L’Associazione culturale “Vivere Gaeta” in collaborazione con Comune, Assessorato alla Cultura e Grandi Eventi ha organizzato la prima edizione della manifestazione «Vivi Gaeta 2014, un viaggio tra immagini, suoni e sapori della nostra terra», che si svolgerà domenica 24 agosto alle 20:30 presso l’Arena Virgilio a Gaeta. Il sindaco Cosmo Mitrano, l’assessore alla cultura Sabina Mitrano ed il delegato ai Grandi Eventi Dino Pascali esprimono compiacimento per l’iniziativa che ha come obiettivo primario quello di voler realizzare una sorta di innovativo saluto alla stagione estiva evidenziando, anche attraverso la documentazione video, le varie forme di tutela e sicurezza del territorio, nonché la vasta offerta culturale e musicale presentata quest’anno dall’Amministrazione Comunale.

Il programma prevede la consegna di vari riconoscimenti. Tra questi la premiazione degli ospiti più fedeli, quelli che da anni scelgono le città del Golfo per trascorrere le proprie vacanze. In particolare sono state individuate due famiglie presenti a Gaeta da più generazioni. Per l’accoglienza, dopo un’attenta ricerca, è venuta fuori l’indicazione di un’attività di ristorazione, anch’essa che sarà anch’essa premiata con “Vivi Gaeta 2014”  Riconoscimenti speciali “Vivi Gaeta 2014” saranno consegnati a enti e persone che si sono contraddistinte nel periodo estivo: Guardia Costiera, Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Municipale, Croce Rossa Italiana Comitato Sud pontino, Protezione Civile, Associazione «Fenice» per la presenza capillare sul territorio a tutela e salvaguardia dello stesso e dei cittadini.

Il filo conduttore della serata sarà un viaggio, una rivisitazione attraverso le immagini video proiettate su maxischermo del ricco calendario degli eventi andati in scena nel periodo estivo. Il tutto è stato curato nei dettagli dalla testata giornalistica online Gaetachannel.it, sempre presente con le proprie telecamere. Altro clou della manifestazione: l’esecuzione di Gliu Sciuscie, una eccezionale “prima volta” estiva, ad opera del gruppo “Enrico e gli altri”.

Il premio “Vivi Gaeta 2014” Personaggio dell’Anno andrà al maestro Umberto Scipione, figlio della nostra terra, che si è imposto con successo a livello nazionale. Il noto musicista e compositore gaetano, autore tra l’altro di colonne sonore di importanti film, riceverà il riconoscimento nel corso della manifestazione.

Spazio anche alla cultura con il reading poetico dedicato al mare a cura dell’Associazione De Comporre e l’angolo del libro con la partecipazione di Vera Liguori Mignano che ha curato l’introduzione ed il commento storico del prossimo libro di Pasquale Onesino, Lucia Onesino e Antonio Toscano dal titolo “Gaeta tra Mantova e Fondi – Carteggio dei Gonzaga”.

Altro momento di un certo interesse  “Riciclart” ovvero la presentazione, mediante sfilata, di abiti realizzati con materiali di riciclaggio da un gruppo di studentesse del Liceo Fermi di Gaeta. Il mare, poi ancora protagonista della serata con la consegna del riconoscimento “Vivi Gaeta” al professor Adriano Madonna biologo marino presso il laboratorio di endocrinologia comparata dell’Università Federico II di Napoli e professore di biologia e Scienze ambientali all’I.T.S. di Gaeta, spesso ospite alla Rai. Reduce dalle belle ed apprezzate esibizioni nelle piazze di Formia, Gaeta e sud pontino, il Teatro Bertolt Brecht sarà presente con una esclusiva esibizione.

Tra le attrazioni, oltre a quelle canore, anche quella del gruppo Fuego Latino Dance del m° Fabio Pedagna, pronto a scaldare i presenti anche con un flash mob. A far da cornice all’atteso evento anche una Mostra-esposizione di foto storiche inedite delle spiagge di Gaeta a cura dell’Associazione “Gaeta in bianco e nero”. “Vivi Gaeta” tra i propri intenti annovera anche la promozione e valorizzazione dei prodotti tipici locali . Non a caso vi sarà una degustazione gratuita di sapori tradizionali in collaborazione con le aziende del territorio e i migliori tiellari di Gaeta a cura dell’Associazione «Gaeta Dinamica» e una degustazione dei migliori vini a cura della Casa Vinicola Ciccariello. Per la prima volta attraverso l’impiego di telecamere è stata realizzata l’importante documentazione delle fasi di preparazione dei prodotti (tiella, vino locale, dolci tipici e pasticceria) che verrà mostrata in piazza a cura di Gaetachannel.

Gli organizzatori hanno inoltre fatto realizzare una torta per circa 1000 persone preparata dal maestro pasticciere Pasquale Maturo. Prevista un’anteprima della “Notte Bianca” in programma il 6 settembre mentre prima dell’inizio della serata la piazza sarà animata a partire dalle 20 da FestBoom con attività ludiche e animazione per bambini e distribuzione di gadget. La manifestazione, unica per la sua tipologia, per i vari allestimenti, per la notevole produzione video realizzata, per la premiazione messa in atto, e destinata a collocarsi tra gli eventi di spicco dell’estate 2014, verrà presentata da Roberto D’Angelis. Media partner della manifestazione l’emittente televisiva Lazio TV.

Commenta per primo