Eccellenza: COLLEFERRO-FORMIA 2-1

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

COLLEFERRO: Saccucci, Moriconi, Teodorof, Frioni, Lisi, Ferri (25’ st Nardi), Pedrocchi, Braccani, Amici, Tornatore (31’ st Ramacci), Carlini. A disp: Zazzaro, Talone, Cataldi, Rueca, Felici. All. Baiocco.

FORMIA: Fiorenza, Tartaglia, De Meo, Leccese, Scuoch, Di Emma, Scipione A. (31’ st Petronzio), De Santis, Mariniello, Scarpato (8’ st Spilabotte-34’ st Criscuolo), Allegretta. A disp.: Luciano, Giglio, Scipione C., Ialongo. All. Scarlato.

Arbitro: Impenna di Rieti (Abdullahi-Barbieri)

Reti : 6’ st Tornatore, 34’ st Petronzio, 45’ st Carlini

Note: espulsi al 4’ st Moriconi e De Meo per reciproche scorrettezze; ammoniti

Amici, Ferri (C) De Santis, De Meo , Mariniello(F) recupero 0’ pt, 5’ st

Il Formia perde all’ ultimo minuto in casa del Colleferro. Una sconfitta maturata in circostanze rocambolesche e che unisce oltremodo i biancazzurri i quali, nella ripresa, non hanno affatto demeritato.

Primo tempo

22’: in una fase di predominio territoriale dei locali, punizione di Carlini che termina di poco alta

43’: tiro di Andrea Scipione ed ottimo intervento del portiere di casa

45’: giocata di Mariniello tra le maglie avversarie, conclusione dal limite dell’ area e palla fuori di pochissimo

Secondo tempo

6’: RETE DEL COLLEFERRO. Diego Tornatore impatta al volo un pallone in area formiana e mette in rete, confermandosi una volta di più la bestia nera dei biancazzurri

14’: Allegretta non riesce ad agganciare un pallone

34’: PARI DEL FORMIA. Pochi minuti dopo il suo ingresso, Jonathan Petronzio sfrutta un lancio dalle retrovie e trova il contropiede per firmare il pareggio, proprio sul campo dove lo scorso anno siglò una doppietta

45’: 2-1 DEI LOCALI. Punizione dal vertice dell’ area del Formia, spizzata di Carlini, nella mischia involontaria deviazione di un difensore formiano e la palla si infila per la beffa finale

Commenta per primo