Eccellenza Lazio – Il “fortino” Maranola traballa ma tiene, 3-2 Formia!

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

14494650_1110699765680780_2694260545957690266_nIl Formia continua il percorso netto in casa in campionato, con la vittoria sudata ma tutto sommato meritata contro un MSG Campano che alla fine ha rischiato anche di riagguantarla.

E’ il 94′ quando Scognamiglio toglie dalla porta il pallone del 3-3. Sarebbe stata la beffa per un match vissuto in altalena dal Formia: prima padrone del gioco e avanti con Maggino (36′), poi raggiunto prima dell’intervallo da Mastrantoni (41′) e sorpassato al 47′ con un gol a freddo di testa. Due errori abbastanza netti che avrebbero rappresentato un clamoroso spreco, se non fosse stato per le sostituzioni di Rosolino ed il cambio di assetto, con i quali sono arrivati prima il pari di Zaccaro (68′, papera del portiere Nardozzi che fino a quel momento era stato super in almeno due occasioni) e poi il sorpasso di Di Florio (77′, ancora su regalo della difesa ospite).

Formia vittorioso e dunque sesto in classifica a quota 9 punti, una posizione decisamente buona dopo 6 turni ma che potrebbe essere migliorata ulteriormente iniziando a fare punti anche lontano da casa. Magari iniziando dalla prossima settimana col Racing Club.

Ma prima, testa alla Coppa perchè Gaeta – Formia non è mai un match come gli altri…

Formia – MSG Campano 3-2 [36′ Maggino (F), 41′ Mastrantoni (MSG), 47′ Cirelli E. (MSG), 68′ Zaccaro (F), 77′ Di Florio (F)]

Formia: Scognamiglio, Carginale, Senzio (55′ Centra), Volpe, Vitale, Castiglione (66′ Di Florio), Carfora, Leccese, Zaccaro, Maggino, Sellitti (58′ Cavezza) A disp: Damiano, Scariati, Romaniello, Esposito All. Rosolino

MSG Campano: Nardozzi, Testa, Reali, Frioni (17′ Cirelli E.), Lombardi, Taddeo, Noce (67′ Verrelli), Mastrantoni Da., Mastrantoni Di., Minnucci (73′ Cellupica), Cirelli M. A disp: Palladinelli, Fiorini, Ancora, Florese All. Cinelli

Ammoniti: Volpe, Castiglione, Di Florio (F), Reali, Lombardi, Taddeo, Cirelli M., Cirelli E. (MSG)

Arbitro: Ferrara (Roma 2)

Assistenti: Franchitto – Forte (Cassino)

 

Luca Masiello

Commenta per primo