Ecco la nuova Mazda 6: AERODINAMIC KODO

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

 

GROTTAMMARE – La Mazda lancia sul mercato italiano la nuova generazione della sua ammiraglia, la 6. La nuova Mazda 6 è disponibile nelle varianti di carrozzeria Berlina o Wagon, con 2 motorizzazioni Benzina (2000 da 165 cv, 2500 da 192 cv) o con 1 Motore Turbodiesel 2200 da 150 o 175 cv, negli allestimenti Essence, Evolve, Exceed. Guardandola esternamente le è rimasto solo il nome in comune con le precedenti generazioni. Questa Mazda 6 è tutta nuova, più lunga di 11 centimetri e più leggera di una trentina di kg, altra espressione del nuovo corso Kodo Design di Mazda. Anche le linee sono inedite: via i fari a mandorla e gli inserti appuntiti, per far posto a forme più scolpite e uno sguardo più “severo”. Solo i passaruota anteriori, bombati e quasi separati dal cofano, mantengono un legame visivo con il passato. Posteriormente abbiamo, per quanto riguarda la versione Berlina una classica coda, alleggerita da linee filanti che insieme a gruppi ottici affusolati creano dinamicità. Per la versione Wagon invece troviamo una netta differenziazione dal montante centrale in poi: forme bombate, grande portellone. Altra differenziazione estetica e di forme fra la Berlina è la Station è che la Berlina, curiosamente è più corta di 8 cm rispetto alla Berlina (481 cm la Wagon, 487 cm la Berlina) grazie al passo più piccolo che la rende più agile fra le curve. Accomodandosi a bordo della Mazda 6 ci troviamo dinanzi un abitacolo da ammiraglia, curato, di classe. Sobrio e con ottimi materiali utilizzati, l’interno vettura è accogliente sia per i passeggeri anteriori che per quelli posteriori. Descrivendo nel dettaglio la consolle centrale la troviamo divisa in due parti: in sommità lo schermo a colori del navigatore che integra anche la Radio CD, l’altra parte accoglie il sistema di climatizzazione. Elegante, raffinato e ben leggibile è il quadro strumenti. Ed ora il momento del test drive: la Mazda 6 guidata è stata la Versione Station Wagon 2200 Turbodiesel 150 cv Evolve con Cambio Automatico da 33500 €. La Mazda prosegue nel suo rinnovamento e nella proposizione del nuovo design denominato Kodo, proponendo la nuova generazione della sua top level car. Il comportamento stradale di questa familiare sportiva è ottimo: maneggevole, facile da guidare e da manovrare, assai confortevole e silenziosa. Prestazionalmente parlando sotto il cofano batte un cuore Diesel: il 2200 da 150 cv. Questo motore ha ottima ripresa, potenza e accelerazione (tira come un benzina), è assai silenzioso e poco “bevitore”. Infine il listino prezzi. Iniziamo con le versioni Berlina: si va da 29750 € della 2000 Evolve per arrivare a 34050 € della 2500 Exceed con Cambio Automatico (Benzina), si va da 27900 € della 2200 Turbodiesel 150 cv Essence per arrivare a 35350 € della 2200 Turbodiesel 175 cv Exceed con Cambio Automatico (Diesel). Ed ora spazio al listino della versioni Wagon: si va da 29750 € della 2000 Evolve per arrivare a 34050 € della 2500 Exceed con Cambio Automatico (Benzina), si va da 27900 € della 2200 Turbodiesel 150 cv Essence per arrivare a 35350 € della 2200 Turbodiesel 175 cv Exceed con Cambio Automatico (Diesel).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.