Expo 2015: L’eccellenze della Provincia di Latina

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

expoLe eccellenze del territorio centro-nord pontino saranno presentate all’Expo 2015 grazie al progetto «Promozione itinerari cibo e cultura. Ninfa. I Caetani, il Cavata e Foro Appio, il cammino dell’acqua dalla collina al mare» che ha vinto i finanziamenti della Regione Lazio. La proposta prevede lo sviluppo di alcune delle ricchezze storico – turistiche della Provincia di Latina e l’intrattenimento dei tanti visitatori che, da ogni angolo del pianeta, giungeranno in Italia per l’Expo 2015. Il Comune di Cisterna di Latina è capofila del raggruppamento che ha risposto al bando regionale e formato insieme ai Comuni di Rocca Massima, Cori, Norma, Bassiano, Sermoneta, la Provincia di Latina, la Camera di Commercio di Latina, con l’importante partecipazione della Fondazione “Caetani”. L’Expo avrà inizio a Milano il 1° maggio 2015 ed è previsto l’arrivo di circa 20 milioni di visitatori provenienti da oltre 130 Paesi fino al 31 Ottobre 2015. Il progetto prevede un calendario d’eventi da tenersi nel centro-nord pontino all’interno del quale l’obiettivo è di far riscoprire le peculiarità paesaggistiche, storiche ed enogastronomiche del territorio attraverso la proposta d’itinerari integrati enogastronomici e culturali che possano arricchire l’offerta programmata da Expo Milano 2015. Fra le iniziative dei diversi Comuni, Cisterna proporrà la manifestazione “A cavallo tra storia e sapori”, un viaggio nelle tradizioni e nei sapori tipici attraverso la storia, le tradizioni, le usanze legate alla figura del buttero: una mostra foto-documentaria, esibizioni dal vivo, stand di degustazione, rappresentazioni dell’aspro paesaggio del buttero e degli antichi mestieri, musiche e balli folcloristici, laboratori e rievocazioni. “Il progetto dell’Expo è frutto della collaborazione proficua fra i diversi comuni, con la voglia di rilanciare il nostro territorio e tutte le sue risorse. Sono grata allo staff dello Sportello Europa del Comune di Cisterna e ai dei dipendenti dell’Ente, grazie ai quali siamo riusciti a far finanziare il progetto dalla Regione Lazio. Adesso è il momento di metterci all’opera e portare all’Estero la nostra Provincia”- commenta il sindaco Eleonora Della Penna.

Commenta per primo

Lascia un commento