Fabiani Formia: si lavora a costruire un roster competitivo

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Tempo di vacanze, ma la SIGMA FABIANI FORMIA, continua intensamente soprattutto in questo periodo nell’organizzare dei raduni tecnici per visionare attentamente quegli atleti da dover scegliere per la composizione del roster della squadra partecipante, quest’anno, al Campionato di Serie C Nazionale.

Il neo coach Fabio Nardone, assieme al G.M. Pasquale Masone, sono pienamente in sintonia nel visionare quegli atleti provenienti anche da altre regioni italiane, e, che rispondono al loro invito per effettuare sedute di allenamento che si stanno svolgendo continuamente nella palestra FABIANI.

Si dichiarano, innanzitutto, soddisfatti della disponibilità dei validi giocatori locali La Mura, Dias e  del rinato Russo, che assieme a Di Mambro compongono già un piccolo tassello del roster e che sotto la guida del neo coach stanno dando tutto per assecondarlo dal lato tecnico, e, lo stesso allenatore ne è compiaciuto.

Nell’ultimo raduno effettuato nella palestra della soleggiante città di Formia, meta in questi giorni di villeggianti che vengono a godersi le opportunità che la stessa città tirrenica offre, sono giunti dalla lontana Puglia Diego Martino (Ostuni Brindisi) e Mazzilli Raffaele (Molfetta Bari), Greco Pasquale (Napoli) che assieme a Rosichini Alberto (Latina) hanno dato vita ad una soddisfacente seduta di allenamento con grande soddisfazione degli osservatori. Questi atleti si aggiungono agli altri già visionati nelle scorse settimane.

Per il momento non trapelano ancora nomi da parte del coach, anche perché sono in programma ancora altri raduni nei prossimi giorni, cui parteciperanno alcuni giocatori provenienti dalla Campania e da Reggio Calabria. Non è escluso anche la partecipazione di uno straniero proveniente dall’Argentina, attualmente sta terminando il suo Campionato con il Cordoba. Difatti il G.M. Pasquale Masone, è in stretto contatto con l’avv. Nando Benavidez, già suo giocatore ai tempi in cui allenava il Ponza Basket, ed ora anche noto procuratore di giocatori, anche di calcio, ed attualmente presente negli ambienti di Milano per il suo lavoro.

Insomma, il duo Nardone-Masone, non vogliono trascurare nulla per la composizione di un roster che dovrà ben figurare in questo difficile campionato, anche se rimangono ben abbottonati si ha l’impressione che nei prossimi giorni cominceranno a comunicare le prime scelte effettuate.

Sul fronte dell’impianto di gioco, dopo che l’Amministrazione Comunale in persona del Sindaco dott. Sandro Bartolomeo, ha assicurato che ci sono i fondi per la messa a norma della Palestra Fabiani,l’ing. Marciano, incaricato dal Comune, è al lavoro per la conclusione dei rilievi per i lavori necessari e da effettuare, da consegnare al Comune stesso.

La città di Formia, dopo l’esecuzione di questi lavori, potrà giovarsi di avere a norma un impianto della capienza di circa 500 spettatori a sedere.

Sul lato societario, fervono i preparativi al nuovo anno agonistico, con il lancio  in questi giorni di una campagna Soci&Dirigenti  cui si spera di allargare la sfera dirigenziale di essa.

Rispondi