Fondi: Armando Cittarelli presenta “La Bottega” L’evento è organizzato dalle associazioni “De Santis” e “De Libero”

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Le associazioni “Libero de Libero” e “Giuseppe de Santis” insieme per promuovere la poesia.

Una collaborazione importante quella in vista della presentazione de “La Bottega”, l’ultima raccolta in versi di Armando Cittarelli, da parte di due sodalizi che, nati per valorizzare la cultura made in Fondi, vogliono dare il loro importante contributo per diffondere la conoscenza della poesia pontina. Vero protagonista dell’evento in programma sabato 30 novembre alle 18.30 presso il Castello Caetani a Fondi sarà dunque Armando Cittarelli. Il poeta, che essendo già arrivato alla sua quarta pubblicazione in versi merita di diritto questo titolo, si abbandona a riflessioni esistenziali, spesso oniriche, senza per questo tralasciare temi forti e sempre attuali come la figura della donna, il rispetto della natura e dell’ambiente che ci circonda o lo scorrere inesorabile del tempo.

Messaggi universali ben riassunti nella prefazione da Alessandro Cece che, per introdurre il lettore al volume, scrive:  «A chi concedersi: alla curiosità di conoscere il mondo oltre la tua città o al piacere di conoscere la tua città oltre ogni mondo?».

Sentimenti, dissidi interiori, contraddizioni e temi che sabato prenderanno voce grazie all’interpretazione di Simone Di Biasio, giornalista e giovane poeta fondano.

Un appuntamento dall’alto livello artistico-culturale tutto pontino, per valorizzare appunto i talenti di un tempo e quelli del presente. Ad introdurre i lavori saranno Stefano Di Pietro, segretario dell’associazione “Libero de Libero” e Virginio Palazzo, consigliere delegato dell’Associazione “Giuseppe de Santis”; entrambi, proprio come Cittarelli, pur avendo scelto professioni giuridiche, coltivano in parallelo la passione per la poesia e per il cinema creando un connubio vincente tra l’arte e la praticità della vita. L’evento è patrocinato dal Comune di Fondi e dalla Banca Popolare di Fondi.

L’AUTORE: Armando Cittarelli è nato a Terracina – dove vive e lavora – il 12 dicembre 1950.

Nel 1983 ha pubblicato una prima raccolta di poesie – “A mezza voce” alla quale ha fatto seguito nel 1989 “Titolo da definire”, edito da Firenze Libri. Dopo una pausa letteraria nel 2004 è tornato in libreria con altre due sillogi “La rivoluzione del calendario” e “La stanza delle donne” inserite. nell’antologia “Arcipelago” (edizioni Aleph).