Fondi: Folk rock e jazz nel cocktail musicale del week-end targato “Beltempo”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Fine settimana all’insegna della musica di qualità alla Casa delle Arti “Beltempo” nel cuore del centro storico di Fondi. In Corso Appio Claudio, 80, infatti, venerdì e sabato saranno animati da due progetti musicali tanti diversi quanto vicini. Si comincia il 16 Agosto alle 21.30 con il live elettro-acustico dei “Flat 125”, band composta da Nicholas Izzi (Chitarra, Voce), Francesco di Marco (Chitarra), Fabio Forte (Basso) e Alessandro Massarella (Batteria).

Il folk rock, il pop e la new wave sono alla base della musica dei FLAT 125. Ma il bisogno di un linguaggio proprio porta a cercare un’espressione nuova e in movimento, che si definisca attraverso le sfumature piuttosto che nei contorni netti. Gli strumenti canonici acquistano suoni differenti, più adatti a questi tempi insicuri, frammentati e vuoti. Con la ricerca di una struttura d’espressione semplice e diretta, immediata, che una volta percepita diventi parte di chi ascolta, e muova i suoi significati attraverso il suono da una prospettiva laterale, lontana, dove non ci sia posto per la ragione.

Sabato 17 Agosto, invece, sempre a paritre dalle 21.30, la “Casa delle Arti” ospita il jazz del “Gloria Trapani Quartet” (Luigi Di Chiappari, piano e rodhes, Alessandro Del Signore,contrabbasso, Mattia di Cretico, batteria, Davide Di Pasquale, trombone, e Gloria Trapani, voce)  per presentare “Rough Diamond“. Il progetto nasce nel 2010 dall’incontro dei quattro giovani musicisti e si è sviluppato in questi anni intorno ad un repertorio di composizioni originali della cantante senza tralasciare la rivisitazione di brani jazz e di diversa provenienza stilistica, prendendo parte a diverse rassegne nella provincia di Roma, Latina e Frosinone e contest nazionali come Barga jazz 2011, European jazz contest 2011, Faramusic 2012, Jazzup Newgeneration, Festival nazionale dei Conservatori d’ Italia, Roma Jazz cd releases.

Ogni brano è una fotografia di un momento vissuto, dove testi e musica si legano per raccontare un’emozione, quella di un incontro, di un viaggio, di un ricordo, di un libro, come “Rough diamond” titolo di uno dei brani, ispirato all’affascinante storia di Yvette Szcupak Thomas, una pittrice francese vissuta nel ‘900, e titolo del disco a cui hanno collaborato Aldo Bassi e Davide Di Pasquale, pubblicato a giugno dall’etichetta Terre Sommerse, e presentato all’Auditorium del Massimo per la rassegna “Roma jazz cd releases”. Una profonda ricerca melodica si intreccia a ritmiche a volte aperte e sospese, altre più funky,con riferimenti al jazz, creando una musica che vuole sfuggire alle etichette di stile e trova il suo punto di forza proprio nell’incontro e nel dialogo tra personalità, caratteri ed esperienze musicali differenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.