Fondi: La Scuola Primaria “Aspri” di Fondi inaugura il laboratorio di Robotica educativa.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Giovedì 14 dicembre 2017 in occasione dell’Open-day dalle 15 alle 17,00

Il futuro è già presente nella Scuola Primaria “Aspri” di Fondi. Infatti, nell’ambito dell’Open-day che si terrà giovedì 14 dicembre p.v., sarà inaugurato l’Atelier creativo di Robotica creativa, realizzato con il finanziamento del Piano Nazionale Scuola Digitale, per il progetto “ROBOding”.

E così, eccezionalmente, nell’Istituto Comprensivo “Sott.te Alfredo Aspri” di Fondi, la campanella della scuola Primaria in via degli Osci, suonerà giovedì 14 dicembre anche di pomeriggio alle ore 15,00 per aprire le porte della scuola a genitori e bambini in occasione dell’Open-day.

Fino alle ore 17,00 sarà possibile visitare i locali della scuola e partecipare, sia grandi che piccini, a numerosi laboratori multi linguaggio che racconteranno, di fatto, l’offerta formativa proposta dall’Istituto.

“L’evento dell’open day costituisce un importante momento di incontro con il territorio, – fa sapere la dirigente scolastico dott.ssa Adriana Izzo – evento che da anni affidiamo agli alunni che terminano il ciclo di studi. Essi animano i laboratori, con funzioni di tutoraggio, rendendo conto delle competenze sociali e culturali acquisite.

Quest’anno i laboratori si sono arricchiti di un nuovo ambiente di apprendimento che è quello della robotica educativa – fa risaltare la dirigente Izzo – attraverso cui gli studenti sperimentano il fare, come nelle migliori e più tradizionali metodologie di apprendimento, accanto al programmare in situazioni di problem solving.

Attraverso le attività di laboratorio e la competenze che gli alunni manifestano nel gestirle intendiamo restituire al territorio l’immagine dell’istituto, – conclude la Izzo – delle sue scelte formative e strategiche, augurandoci di contribuire positivamente ad orientare la scelta dei genitori che si accingono ad iscrivere i propri figli al primo ciclo di istruzione.”

In particolare l’Atelier di robotica con i concetti base della programmazione informatica, già avviati nelle classi attraverso le attività di Coding, troveranno applicazione nella realtà con la costruzione e la programmazione di semplici robot, potenti e accattivanti strumenti di esplorazione e approfondimento delle conoscenze disciplinari per favorire negli alunni l’acquisizione di competenze sempre più complesse.